Pallanuoto A1, la Storm Vela Ancona cede di misura alla Florentia

2' di lettura Ancona 28/11/2021 - Non basta una buona Storm Vela Ancona per avere ragione della Rari Nantes Florentia che grazie alla maggiore concretezza messa in acqua alla piscina del Passetto nei due tempi centrali del match esce dalla piscina anconetana con tre punti.

Un'ottima prova difensiva e di sacrificio, quella anconetana, condita dalle parate di Valeria Uccella, che però non basta alla squadra di Milko Pace, che in attacco fa tanta fatica a trovare la via del gol contro una Florentia sempre ben disposta davanti a Banchelli. Vela per prima in vantaggio poi costretta a rincorrere nel primo tempo, mentre nel secondo e nel terzo la Florentia va sul doppio vantaggio. Massimo scarto nel quarto tempo, quando le gigliate si portano sul 5-2 in proprio favore, ma la Vela si riporta sotto di un gol, mentre la Florentia cerca di amministrare il vantaggio. Firenze nuovamente sopra di due, Ancona che di nuovo dimezza lo svantaggio portandosi a un gol dal possibile pari.

Ma alla fine, come conferma anche Milko Pace a fine match, la Florentia dimostra di avere qualcosa in più delle doriche: "Faccio i complimenti alle mie ragazze, sono molto contento della prova, era una partita che mi aspettavo così. Certo che sul 5-2 in favore della Florentia pensavo che ormai avessimo mollato, invece le ragazze sono state brave a restare lì, a crederci, a riportarci sotto e a giocarcela per il pareggio. Sicuramente la situazione dell'uomo in più e altre circostanze che hanno fatto la differenza ci hanno fatto male, però non dobbiamo dimenticarci chi siamo, da dove siamo partiti. Non molti avrebbero scommesso che la Vela potesse giocarcela sino alla fine. Dobbiamo crescere e migliorare, sicuramente le ragazze per il sacrificio e per come hanno giocato non avrebbero meritato di perdere, però abbiamo giocato da squadra. Alla fine Firenze nei quattro tempi ha dimostrato di più, il risultato è giusto, ma avremmo anche potuto pareggiare".

Storm Vela Ancona-R.N.Florentia 5-6

Storm Vela Ancona: Uccella, Strappato 1, Pomeri, Monterubbianesi, Ferretti, Vecchiarelli, Bartocci 1, Olivieri, Campitelli, Bersacchia 2, Martella, Quattrini 1, Andreoni. All. Pace.

R.N.Florentia: Perego, Landi, Lepore, Cordovani, Gasparri, Vittori, Nesti 1, Pantani 1, Giachi 1, Nencha 1, Marioni, Amedeo 2, Banchelli. All. Cotti.

Arbitri: Nicolosi e Carrer.

Note: parziali 2-2, 0-1, 0-1, 3-2; uscita per limite di falli Quattrini nel IV t.; sup. num. Vela 2/8, Florentia 1/6 + tre rigori, uno realizzato e due parati da Uccella; sugli spalti anche il commissario tecnico della nazionale femminile, Carlo Silipo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2021 alle 16:17 sul giornale del 29 novembre 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwV8





logoEV
logoEV