Furto in appartamento, 50enne finisce in carcere

Squadra mobile - polizia 1' di lettura Ancona 29/11/2021 - È finito a Montacuto un anconetano di 50 anni: dovrà scontare la pena di 1 anno e 6 mesi per un furto aggravato commesso in un appartamento di Ancona.

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere dai poliziotti della Squadra mobile della questura di Ancona in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale dorico. Il 50enne deve scontare la pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione per un furto in appartamento.

All’epoca dei fatti il 50enne, dopo aver conosciuto una donna anconetana, si era proposto per svolgerle alcuni lavori di ristrutturazione all’interno del suo appartamento. Tra i due era anche nata un'amicizia, che l'uomo ha tradito quando, approfittando di alcuni giorni di assenza della proprietaria di casa, si è introdotto nell’appartamento forzando una finestra. Il 50enne ha portato via monili in oro e argento e diversa apparecchiatura high-tech. Le indagini della polizia, in seguito alla denuncia della donna, hanno permesso di risalire all'identità dell'uomo, che è stato quindi raggiunto dai poliziotti e arrestato.






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2021 alle 12:40 sul giornale del 30 novembre 2021 - 189 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cw3M





logoEV
logoEV