Basket femminile, il Cus Ancona batte l'Umbertide

2' di lettura Ancona 06/12/2021 - Inizia nel migliore dei modi il campionato di serie C di basket femminile per il Cus Ancona che in casa supera per 63 a 54 l’Umbertide.

Partita ricca di emozioni quella giocata all’impianto dei Salesiani con il Cus che è tornato in campo dopo quasi due anni di inattività causa Covid. L’ultima volta per le universitarie il 23 febbraio del 2020 quando proprio all’impianto dei Salesiani il Cus riusci a battere il Porto San Giorgio riaprendo i giochi per il primo posto torneo poi sospeso dalla federazione. A distanza di due anni squadre di nuovo in campo per una serata dove le emozioni di certo non sono mancate. Primo quarto tutto per la formazione di casa che se lo aggiudica per 21 a 9 per poi subire nel secondo quarto il ritorno delle umbre con le squadre che vanno al riposo sul 33 pari. Alla ripresa delle ostilità le universitarie provano ad allungare: 38 a 33 per poi passare sul 45 a 40 con l’Umbertide che riesce a rimettersi in carreggiata nei secondi finali con il terzo quarto che si chiude sul 49 a 46 per il Cus. Gli ultimi dieci minuti sono tutti per la squadra di Carmelo Foti che sul parziale di 55 a 54 trova quello spunto che basta per fissare il risultato sul definitivo 63 a 54.

Vittoria quella arrivata contro l’Umbertide che ha visto tra le protagoniste in campo la capitana del Cus Ancona Sabrina Strologo: “Quando siamo arrivate al campo c’era un pizzico di emozione anche per il fatto che da quasi due anni non scendevamo in campo per una partita ufficiale. Siamo partite bene sopratutto nel primo quarto poi abbiamo subito il ritorno dell’Umbertide ma quando è giunta l’ora di portare a casa la vittoria ci siamo fatte trovare pronte. La vittoria è arrivata grazie al gruppo, abbiamo dimostrato nonostante siamo alla prima giornata di campionato che sappiamo soffrire e nei momenti topici riusciamo a tirare fuori il carattere. Nonostante l’importanza della posta in palio non abbiamo perso la concentrazione e siamo state brave a ragionare su ogni pallone cercando di capitalizzare tutto quello che ci è capitato tra le mani”. Cus Ancona che contro l’Umbertide a dovuto fare a meno della Bermamasco della Montecucco e della Carducci con le universitarie che torneranno in campo domenica prossima in quel di Teramo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2021 alle 16:55 sul giornale del 07 dicembre 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyt1





logoEV