contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Scambiata per una prostituta, 36enne presa a calci e pugni

1' di lettura
307

Aggressione nella notte ad Ancona, donna di 36 anni presi a calci e pugni da uno sconosciuto

Le volanti della questura di Ancona sono intervenute attorno alle 5 di mattina in via delle Grazie per un’aggressione subita da una donna di 36 anni. La donna ha raccontato ai poliziotti di essere stata aggredita in strada da uno sconosciuto. L'uomo l'aveva avvicinata, prima in corso Carlo Alberto e poi in via delle Grazie, chiedendo delle prestazioni sessuali, probabilmente scambiandola per una prostituta. Al suo rifiuto, l’aggressore la avrebbe presa a calci e pugni. In soccorso della donna è intervenuto un uomo di 67 anni che si trovava nei pressi e che iniziando a gridare ha messo in fuga l'aggressore. La 36enne ha rifiutato le cure dell’ambulanza del 118 ed è stata raggiunta dal compagno. Sul caso sono in corso le indagini della Squadra mobile.



Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2022 alle 16:01 sul giornale del 04 gennaio 2022 - 307 letture