Pallamano Camerano: i ragazzi vincono il derby con Chiaravalle, sconfitte le ragazze

3' di lettura Ancona 24/01/2022 - La Pallamano Camerano maschile apre il girone di ritorno, ed il 2022, con un successo. Sconfitta invece per la squadra femminile

La Pallamano Camerano fa suo il derby

Nel derby contro la Pallamano Chiaravalle, i gialloblu espugnano il campo dei biancoblu per 23-28 al termine di una sfida intensa e combattuta. Come derby ha mantenuto le attese, regalando un match vibrante con i ragazzi di coach Filiberto Kokuca, esordio subito positivo il suo, bravi a capitalizzare i momenti favorevoli. Nonostante alcune assenze la Pallamano Camerano ha mostrato un ottimo piglio, con un’ottima difesa che è stata la chiave di questo successo in una gara comunque molto equilibrata.

“Siamo contenti della vittoria su un campo difficile – commenta coach Kokuca – contro un avversario in salute. Complimenti a tutti i ragazzi per l’impegno, la grinta, la voglia e la determinazione messi in campo per tutti i 60 minuti. Nonostante due assenze importanti per noi, come Daniel Selmani e Simone Giambartolomei oltre allo stesso Cristiano Giambartolomei in panchina, siamo stati bravi e sono contento per la difesa, che ha funzionato molto bene insieme ai portieri. Abbiamo mantenuto la stessa determinazione per tutti i 60 minuti ed abbiamo lottato su ogni pallone. Possiamo migliorare ancora tanto, specialmente in attacco, però ci godiamo questa vittoria e dobbiamo proseguire così”.

PALLAMANO CHIARAVALLE – PALLAMANO CAMERANO 23-28 (10-12 pt)

PALLAMANO CHIARAVALLE: Vichi 2, Giordani, Rumori, Ceresoli 3, Brutti 2, Molinelli, Santinelli, Feroce 4, Cognini 2, Solustri 1, Silvestri, Russo, Biondi 3, Castillo 6, Ballabio, Guidotti Morresi All. Guidotti

PALLAMANO CAMERANO: Sanchez 1, Marinelli 1, Bilò 14, Gardi 3, Scandali, Francelli, Brilli, Francinella, Covali 2, Antonelli 2, Coppari, Boccolini, Casavecchia, Vagnoni 1, Rossi 4 All. Kokuca

Arbitri: Rinaldi – Dionisi

La Pallamano Camerano femminile cede all'Ariosto Ferrara

La Pallamano Camerano femminile si arrende per 41-28 contro l’Ariosto Ferrara. Al cospetto di una formazione di livello, le gialloblu tengono bene per un tempo poi devono arrendersi alle padrone di casa che nella ripresa trovano una difesa maggiormente ottimale e vengono trascinate da Chiara Ferrara, 14 punti per lei. Comunque la sfida ha dato alcuni spunti su cui lavorare a coach Davide Campana, nel percorso di crescita delle giovanissime gialloblu.

“Abbiamo disputato un ottimo primo tempo contro una formazione di qualità, con alcune giocatrici che hanno militato anche in A1 – commenta coach Campana – Dopo una partenza non ottimale siamo riuscite a trovare le misure per poi pareggiare e rimanere comunque in scia alle nostre avversarie. Abbiamo espresso un buon gioco e non siamo state fortunate in alcune circostanze, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo subito preso un parziale importante ma abbiamo tenuto i denti stretti, giocando con determinazione e trovando delle buone giocate. Abbiamo realizzato tanti gol, anche se ne abbiamo subiti tanti, ed abbiamo fatto una buona prestazione che ci deve dare fiducia per il futuro. Complimenti a Ferrara per il loro gioco veloce, che a me piace, e noi dobbiamo ancora lavorare su questa situazione”.

ARIOSTO FERRARA – PALLAMANO CAMERANO 41-28 (18-14 pt)

ARIOSTO: Vitale, Ferrara 14, Manfredini 5, Domi, De Santis 3, Guidicini, Irone 1, Angelini 6, Janni 2, Ottani 1, Travagli 5, Hoxha 4. All. Britos

CAMERANO: Pirani, Scandali 5, Toppa 2, Forconi 3, Furiasse, Velieri 6, Francelli, Coppari, Baldascini 5, Battaglini 3, Bilò 4, Rombini. All. Campana

Arbitri: Dana Adrian Marian e Coppi Marco






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2022 alle 15:42 sul giornale del 25 gennaio 2022 - 119 letture

In questo articolo si parla di sport, camerano, a2, Pallamano Camerano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHag