Al via il primo corso per arbitri

1' di lettura Ancona 25/01/2022 - Il 2022 è cominciato mentre il calcio sembra essersi fermato, di nuovo. Non è così però, l’Associazione Italiana Arbitri non sa stare con le mani in mano e la Sezione di Ancona è pronta a partire con il corso arbitri 2022 per dare la possibilità a tutti i giovani di età compresa tra i 14 ed i 40 anni di fare sport sotto una nuova ottica.

Essere Arbitro significa: allenarsi gratuitamente e sotto la guida di preparatori atletici qualificati presso uno dei 3 poli sezionali: Ancona, Osimo e Senigallia; ricevere abbigliamento tecnico ufficiale; frequentare riunioni tecniche di aggiornamento; ricevere un rimborso monetario per ogni partita arbitrata; ottenere crediti formativi scolastici; entrare gratis in tutti gli stadi d’Italia.

Inoltre, per i calciatori che non hanno ancora compiuto 18 anni, è possibile beneficiare del doppio tesseramento: questo significa che si potrà continuare a giocare a calcio nella propria squadra e, contemporaneamente, essere arbitri! C’è una grande organizzazione dietro al gioco più bello del mondo e ti invitiamo a prenderne parte! Vieni a trovarci in Via Schiavoni snc (Palazzo FIGC), Seguici sui nostri canali Facebook e Instagram (Aia Ancona) e #DiventArbitro o scrivici alla mail ancona@aia-figc.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2022 alle 12:15 sul giornale del 26 gennaio 2022 - 123 letture

In questo articolo si parla di attualità, arbitri, aia, AIA Sezione di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHl7





logoEV
logoEV