Le arance della salute AIRC tornano a Falconara per sostenere la ricerca sul cancro

1' di lettura Ancona 26/01/2022 - L’iniziativa ha anche lo scopo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza della alimentazione e abitudini di vita salutari. Sono disponibili anche marmellata d’arancia e miele millefiori

Sabato 29 e domenica 30 gennaio tornano a Falconara le Arance della Salute, primo appuntamento dell’anno con la raccolta fondi di Fondazione Airc patrocinato dal Comune. I volontari saranno presenti al centro commerciale Le Ville (solo sabato), davanti al mercato coperto di via Bixio e in piazza della Libertà a Castelferretti, dove distribuiranno reticelle da 2,5 chili di arance rosse coltivate in Italia a fronte di una donazione di 10 euro. Per fare un pieno di salute sono disponibili anche marmellata d’arancia in vasetto da 240 grammi (6 euro) e miele millefiori in vasetto da 500 grammi (7 euro).

Insieme ai prodotti viene offerta una speciale guida con sane e gustose ricette a base d’arancia, firmate da Chef in Camicia, GnamBox e Singerfood, e un approfondimento sulla dieta vegetariana. In copertina la testimonial Roberta Capua. I volontari saranno presenti in piazza fino a esaurimento dei prodotti. L’appuntamento con le Arance della Salute è sotto il segno del ritorno allo stare bene insieme. In tutta Italia sono circa ventimila i volontari Airc, coordinati dai Comitati Regionali, che ripopolano le piazze con gioia dopo un anno di inevitabile assenza, per testimoniare la loro fiducia nella ricerca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2022 alle 16:31 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 185 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHDE