contatore accessi free

Pallanuoto A2 maschile, la Barbato Design Ancona sfida la Florentia

2' di lettura Ancona 03/02/2022 - La Barbato Design Vela Ancona torna in acqua alla piscina del Passetto, per affrontare sabato pomeriggio alle 15 la Rari Nantes Florentia.

Dopo la sosta natalizia e la lunga pausa dettata dalle assenze per Covid e dal conseguente slittamento dei campionati imposto dalla Federnuoto centrale, gli anconetani di coach Igor Pace tornano a giocare. E' la sesta partita della stagione per i dorici, che in classifica hanno 9 punti frutto di tre vittorie consecutive coincise con le ultime tre partite, contro Tuscolano e Muri Antichi in casa al Passetto, e fuori contro l'Olympic Roma. Però non si gioca dallo scorso 18 dicembre - l'8 gennaio si è giocata solo Latina-Acquachiara - , e questo rappresenta un bel problema per tutte le squadre, non solo quelle del girone sud di A2 maschile, che in questo lungo periodo si sono allenate male e a ranghi ridotti, soprattutto senza poter disputare partite ad alta intensità. Le gare della settima, ottava, nona e decima di campionato sono state rinviate, si riprende dunque dall'undicesimo turno, quello che vede gli anconetani della Barbato Design opposti alla Florentia, seconda in classifica e imbattuta, reduce da sei vittorie e un pareggio, l'ultimo contro la Muri Antichi.

Ecco coach Igor Pace sul match di sabato: "Siamo in una condizione paragonabile a quella di inizio campionato - spiega - visto che tra festività e Covid non giochiamo da quasi due mesi. Abbiamo recuperato quasi tutti, mancheranno solo Riccitelli e Alessandrelli, più Pierpaoli squalificato, e siamo solo alla seconda settimana in cui riusciamo ad allenarci al completo. La Florentia è sicuramente una squadra molto forte, retrocessa dall'A1 e una delle candidate ai playoff, molto ben preparata atleticamente, una squadra che nuota forte, con giocatori di categoria, non è certo il test più facile per ritornare a giocare. Se fossimo stati in una condizione ottimale sarebbe stata una sfida che poteva esaltare le nostre caratteristiche, ma ho ancora tanti giocatori alla ricerca del miglior stato di forma. Dovremo tirare fuori energie nascoste per conquistare un risultato utile".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2022 alle 17:40 sul giornale del 04 febbraio 2022 - 136 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cJv0





logoEV
logoEV
qrcode