contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Degrado urbano, espulsi due stranieri con precedenti

1' di lettura
162

Volante - polizia

Proseguono i controlli del territorio disposti dal Questore di Ancona volti a contrastare il degrado urbano.

Mercoledì mattina i poliziotti della questura e del Reparto prevenzione crimine Marche-Umbria hanno rintracciato nei pressi di Largo Fiera della Pesca una 36enne moldava e un cittadino polacco di anni 42, entrambi noti alle Forze dell’Ordine. I due sono stati accompagnati in Questura per accertamenti.

La cittadina moldava, con precedenti per furto e per violazione della normativa in materia di immigrazione, è risultata irregolare sul territorio nazionale ed è stata pertanto sottoposta alla procedura di espulsione da parte dell’ufficio immigrazione. Il polacco, trovato in stato di ubriachezza e con precedenti per stalking, violenza privata e procurato allarme, è stato sottoposto al foglio di via obbligatorio dal Comune di Ancona e all'ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

Inoltre gli agenti della questura dorica hanno accompagnato presso il CPR di Bari un 37enne gambiano che aveva appena finito di scontare una condanna a 3 anni e 2 mesi di reclusione per i reati di tentata rapina aggravata, lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Sottoposto a procedura di espulsione, resterà nel CPR in attesa di rimpatrio con volo dedicato.



Volante - polizia

Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2022 alle 16:59 sul giornale del 10 febbraio 2022 - 162 letture