contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Nuoto: i master della Vela Ancona pronti a tornare sui blocchi per i Regionali

2' di lettura
301

Torna sui blocchi di partenza, la Vela Nuoto Ancona, e lo fa con i suoi nuotatori master, che nonostante la pandemia hanno comunque cercato di preparare al meglio l'appuntamento con i Campionati regionali che si svolgeranno sabato 19 e domenica 20 febbraio nella piscina di Fermo

Appuntamento tradizionale e molto sentito da tutto il settore, che riunisce il meglio delle categorie amatoriali di nuoto da tutta la regione, con tanti ex agonisti di spicco pronti a darsi battaglia, in corsia, a suon di primati. Ecco il responsabile del settore nuoto master della Vela Nuoto Ancona, nonché vicepresidente e uno degli atleti di spicco della numerosa squadra, Andrea Consolani: "Difficile dire se siamo pronti per la nuova stagione, che per noi come per tutte le Marche inizierà con i regionali di Fermo. Il periodo è ed è stato molto delicato, sia per la possibilità di allenarsi che per le inevitabili assenze dovute alle quarantene. La società ci ha sempre permesso di nuotare in questi due anni, seppur con spazi acqua di volta in volta articolati e di questo ci sentiamo di ringraziare in primis il presidente, Igor Pace". Come stanno le stelle della Vela Ancona? Ecco ancora Consolani: "La squadra si allena numericamente a ranghi ridotti ma con le figure storiche, dal capitano Stefano Loreti a Massimo Giorgio, da Laura Vitaloni al coach Michael Guidarelli, sempre presenti, oltre ad alcuni ritorni come i fratelli Belfioretti ma anche Federico Castelli, rientrato dopo quasi dieci anni. Ci sono anche alcuni ingressi ex novo, come Isabella Calducci, ex agonista fuori dalle piscine da tanti anni, e Samuele Tozzi, e la conferma, dallo scorso anno, della spagnola Maria Gallardo che dà alla squadra un tocco di internazionalità". L'obiettivo di Fermo è divertirsi, ma non solo, perché la squadra anconetana i Regionali li ha vinti, spesso e volentieri: "Arriviamo all'appuntamento soprattutto con la voglia di esserci, tipica di questi periodi - conclude Consolani -. Su risultati e prestazioni vedremo. Sarà anche l'occasione per fare il punto sulla nostra condizione in vista dei successivi appuntamenti della stagione".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2022 alle 11:34 sul giornale del 11 febbraio 2022 - 301 letture