contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Mascherine: La Prefettura ricorda ai cittadini quali obblighi sono rimasti in vigore con la nuova ordinanza

1' di lettura
209

Da venerdì termina l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto, ma rimangono degli obblighi da tenere bene a mente riguardo la mascherina. La Prefettura di Ancona ci ricorda cose fare per non incappare in contravvenzioni

Si richiama l’attenzione sulla allegata Ordinanza del Ministro della Salute dell’8febbraio 2022 che produce effetti a partire da oggi 11 febbraio 2022 e fino al 31 marzo 2022.

In particolare si segnala quanto previsto dai commi 1, 2 e 3 dell’art.1 che prevedono quanto segue.

Fino al 31 marzo 2022 è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso diversi

dalle abitazioni private.

Fermo restando quanto diversamente previsto da specifiche norme di legge o da appositi protocolli sanitari o linee guida, nei luoghi all’aperto è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli laddove si configurino assembramenti o affollamenti.

Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:

a) i bambini di età inferiore ai sei anni;

b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina,

nonché le persone che devono comunicare con un disabile in modo da non poter fare

uso del dispositivo;

c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2022 alle 19:18 sul giornale del 12 febbraio 2022 - 209 letture