contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Calcio a 5, il Cus Ancona perde di misura a Mestre

1' di lettura
147

Nel campionato di serie A2 di c5 trasferta amare per il Cus Ancona che a Mestre cede per 3 a 2 alla Fenice Venezia Mestre.

Gara ricca di emozioni con i padroni di casa che fanno un bel balzo in avanti in ottica salvezza mentre il Cus si trova in fondo alla classifica con 3 punti a 11 lunghezze dalla zona playout quando mancano 7 giornate al termine del campionato. Partita quella in laguna che ha visto la formazione di Battistini partire forte nei primi minuti di gioco al cospetto di una Fenice che ha saputo attendere il momento propizio per colpire. E alla prima disattenzione i lagunari sono passati in vantaggio per poi trovare il raddoppio poco prima dell’intervallo quanto è bastato per andare al riposo sul risultato di 2 a 0.

Alla ripresa delle ostilità il terzo gol poi nel momento più difficile è arrivata la reazione degli universitari con Federico Benigni e Belloni che hanno rimesso in corsa la formazione guidata da Francesco Battistini. Nei minuti finali il Cus ha provato e in più di una circostanza a pervenire al pareggio ma l’attenta retroguardia della Fenice ha consentito ai padroni di casa di raggiungere la vittoria. Per il Cus restano i complimenti a fine gara ma a questo punto della stagione solo la matematica tiene ancora a galla gli universitari per evitare la retrocessione in serie B.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2022 alle 11:39 sul giornale del 14 febbraio 2022 - 147 letture