contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Con hashish e marijuana al Passetto, giovane anconetano segnalato dalla polizia

2' di lettura
234

Stretta della Questura di Ancona sul consumo e spaccio di sostanze stupefacenti. Intervento della squadra cinofila presso l'istituto “ Podesti- Calzecchi- Onesti”, su richiesta della Dirigenza Scolastica

Proseguono su sollecitazione del Prefetto di Ancona, prontamente recepita dal Questore e dalla Polizia di Stato, i servizi volti al contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti, in particolare tra i giovani.

Nel pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato, a seguito di attività investigativa svolta sul territorio da personale operativo Antidroga, finalizzata proprio alla repressione del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha eseguito più perquisizioni a carico di un giovane di Ancona di origini egiziane. L’attività di Polizia Giudiziaria permetteva di individuare la sua abitazione sita ad Ancona nonché l’autovettura da lui utilizzata.

Veniva quindi predisposto un servizio di osservazione e di pedinamento che permetteva di fermare il giovane mentre si aggirava nei pressi del monumento del Passetto di Ancona con fare sospetto.

Il ragazzo veniva controllato nei pressi dei giardinetti adiacenti il monumento e, ritenendo che lo stesso potesse detenere sostanze stupefacenti, si procedeva ad un controllo sulla persona esteso alla sua autovettura che aveva lasciato in sosta poco prima nei pressi.

All’interno dell’abitacolo dell’autovettura, sotto il sedile lato passeggero, venivano rinvenuti tre involucri di carta argentata del tipo Domopak, contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish. Visto il rinvenimento dello stupefacente, la perquisizione veniva estesa all’abitazione dove si rinveniva, sopra il comodino della camera da letto, un altro involucro in cellophane con all’interno HASHISH e Marijuana. In tutto oltre 15 grammi di sostanze stupefacenti sequestrati.

All’esito dell’attività di polizia, il giovane veniva segnalato alla Prefettura di Ancona per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Nei giorni scorsi invece i Poliziotti della Questura Dorica, insieme al Reparto Cinofili ed al bravissimo IMPERATOR, pastore tedesco in servizio al nucleo antidroga, si sono recati per un servizio specifico presso l’Istituto Scolastico “ Podesti- Calzecchi- Onesti”, su richiesta della Dirigenza Scolastica, al fine di contrastare possibili attività di spaccio all’interno del plesso scolastico, svolto nelle aree comuni della scuola, dove erano stati segnalati ritrovamenti di sostanze stupefacenti.

L’attività di contrasto di natura preventiva veniva svolta nella fase della ricreazione, senza che vi fossero problematiche particolari. Al termine delle attività la Prof.ssa Laura Castellana, dirigente dell’Istituto, ha espresso agli operatori il suo personale ringraziamento per l’attività svolta.

Dall’inizio dell’anno scolastico la Polizia di Stato è presente in tutti gli Istituti Comprensivi Anconetani a rotazione, sia con il Poliziotto di Prossimità, sia con servizi specifici ad opera, appunto, del Reparto Cinofili e volti a garantire la sicurezza dei giovani in ambito scolastico, soprattutto in concomitanza con l’ingresso e l’uscita da scuola e durante la fase del c.d. “ Intervallo”.



Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2022 alle 15:43 sul giornale del 17 febbraio 2022 - 234 letture