contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sirolo: la Perla dell’Adriatico ancora più accogliente con la vincita dell’ennesimo bando regionale

2' di lettura
203

Sirolo

Da oggi Sirolo, Perla dell’Adriatico, sarà ancora più accattivante e unica per la vincita del bando regionale che sovvenziona i progetti di accoglienza degli enti locali

La partecipazione alla selezione, riservata ai comuni che hanno presentato progetti credibili riguardanti l’accoglienza turistica, ha visto la partecipazione di parecchi enti, ma Sirolo, con la programmazione d’eccellenza estiva di eventi d’alto livello, è riuscita a conquistare la 10esima posizione su 22 vincitori, mentre molti altri comuni sono risultati idonei non vincitori, a riprova della qualità e della sostenibilità degli spettacoli ricercati e selezionati dall’Assessora Barbara Serrani con un costante e puntuale lavoro che dura tutto l’anno.

Il Sindaco Filippo Moschella è felicissimo per l’ennesimo contributo ottenuto dalla Regione Marche di ben 50.000 euro, disponibili nel 2023, anno in cui Sirolo sarà in grado di offrire al turista un’esperienza unica volta ad apprezzare sempre di più il turismo sostenibile di qualità.

Per Moschella il risultato è ancora più importante perché è un riconoscimento tangibile della qualità della programmazione estiva organizzata dall’Assessora Serrani e approvata da tutta la giunta comunale, in risposta oggettiva al pretestuoso attacco politico attuato nei mesi scorsi dal gruppo consiliare di minoranza X Sirolo, di cui è capogruppo Fabia Buglioni, già componente del gruppo consiliare UDC Sirolo, poi responsabile parchi del PD e vicepresidente del Parco del Conero. Critiche giunte al termine di una stagione estiva da incorniciare, in cui nessuna attività commerciale è stata chiusa per il covid, frutto delle concessioni di suolo pubblico per ampliare gli spazi di somministrazione all’aperto e dell’eccezionale campagna vaccinale voluta e iniziata in primavera dall’amministrazione Moschella, con la quale sono state effettuate oltre 6.000 vaccinazioni a tutela della salute dei sirolesi.

Mentre il sindaco, tutti gli assessori, i consiglieri di maggioranza e tutti i dipendenti comunali si stanno adoperando, con sacrificio, a migliorare tutto ciò che è possibile modificare, anche con la partecipazione ai bandi del PNRR, per accogliere con tutti i confort e i servizi necessari le centinaia di migliaia di turisti che pernottano e visitano Sirolo, la minoranza della Buglioni, “bocciata” anche alle elezioni per il Consiglio della Provincia di Ancona del 18 dicembre 2021 perché arrivata penultima della sua lista, in 11ma posizione, cerca maldestramente screditare e distruggere la credibilità, senza presentare alcuna proposta concreta e sostenibile.

Per quanto mi riguarda, termina il sindaco, l’Assessora Barbara Serrani è stata promossa dai numeri: sia dalla Regione Marche, col contributo di 50.000 euro riguardante il settore turistico di sua competenza, sia dai turisti, considerato che i dati ufficiali regionali ci dicono che nel 2021 sono stati registrati 50.824 arrivi e 223.057 presenze, record assoluto di tutti i tempi per la Perla dell’Adriatico, che con l’attuale amministrazione Moschella sarà sempre più bella e apprezzata.



Sirolo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2022 alle 18:14 sul giornale del 25 febbraio 2022 - 203 letture