contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Pallanuoto A1, la Storm Vela Ancona sfiora l’impresa a Trieste

2' di lettura
151

Le partite perfette sono tali solo quando la performance fa rima con il risultato.

C’è mancato davvero poco, per la sfida perfetta, perché a Trieste la Storm Vela Ancona centrasse il secondo risultato utile della stagione, al termine di un confronto giocato sempre testa a testa, contro le giuliane, con due rigori parati da Uccella e uno tirato sul palo dal Trieste, in partita sino in fondo, in vantaggio per due volte anche nell’ultimo e decisivo tempo di gioco. Peccato, perché per la prestazione offerta le anconetane avrebbero meritato di uscire dalla vasca triestina con un punto per muovere la classifica. E invece.

Vela subito avanti con Olivieri, Trieste a segno con Rezende, poi ancora doriche a segno con Bartocci in superiorità a un secondo dalla prima sirena. Nel secondo tempo c’è solo la rete di Cergol, per il 2-2 al cambio di campo. Nel terzo tempo Vela avanti con Martella, poi impatta Cergol e il Trieste si porta a sua volta a condurre, per la prima volta nel match, con la rete di Santapaola, ma prima dell’ultimo intervallo è Quattrini a ristabilire la parità su tiro di rigore. Nell’ultimo tempo Cergol segna in superiorità, quindi due reti di marca anconetana con Riccio e Bartocci (5-6), segna Klatowski in superiorità, poi la Vela passa ancora a condurre con Riccio (6-7) prima che Trieste negli ultimi due minuti trovi con Cergol e infine con l’ex dorica Colletta le reti del definitivo 8-7.

A fine gara Milko Pace: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione, in termini di intensità, di voglia, di difesa. Ci sarebbe stato utile in tutti i sensi conquistare almeno un punto. Però ancora una volta usciamo sconfitti, ma rispetto a quello che ho visto nelle ultime prestazioni stavolta abbiamo fatto un bel passo avanti. Se giochiamo così le possibilità di salvarci aumentano tantissimo”.

Pallanuoto Trieste-Storm Vela Ancona 8-7

Pallanuoto Trieste: Ingannamorte, Lonza, Rezende 1, Abla, Marussi, Cergol 4, Klatowski 1, Zoch, Colletta 1, Leone, Jankovic, Santapaola 1, Krasti. All. Colautti.

Storm Vela Ancona: Uccella, Strappato, Pomeri, Monterubbianesi, Consolani, Manini, Bartocci 2, Olivieri 1, Riccio 2, Bersacchia, Martella 1, Quattrini 1, Andreoni. All. M. Pace.

Arbitri: Romolini e Valdettaro.

Note - parziali 1-2, 1-0, 2-2, 4-3; uscite per limite di falli Santapaola nel terzo tempo e Bartocci nel quarto tempo: sup. num. Trieste 2/10 + 3 rig.; Vela Nuoto Ancona 1/11 + 2 rig.; nel primo tempo Uccella para un rigore ad Abla, nel terzo tempo Ingannamorte para un rigore a Pomeri e Santapaola sbaglia un rigore (palo), nel quarto tempo Uccella para un rigore a Klatowski; spettatori 100 circa.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2022 alle 12:20 sul giornale del 28 febbraio 2022 - 151 letture