contatore accessi free

Assicurazione auto elettrica: quanto si risparmia davvero?

3' di lettura Ancona 24/03/2022 - Questo inizio di 2022 vede una estrema volatilità nel mercato automotive e molte incertezze ma tra le varie incognite trionfa una costante: la necessità del risparmio energetico e la indispensabile ristrutturazione del parco auto in senso “Green”.

“Green” però non solo come ecologia ma come efficienza energetica e possibilità di godere di un veicolo che soddisfi le variegate esigenze del mondo degli automobilisti, una tra tutte: accedere ad un preventivo assicurazione auto realmente conveniente e che invogli i consumatori a direzionarsi verso il nuovo mercato di auto elettriche.
Tale mercato sta dando segnali promettenti, ovviamente da confermare nei prossimi anni date le scadenze ancora in essere rispetto al mercato di auto a trazione tradizionale, quindi a motore termico con combustibili di derivazione fossile.
Nel novero delle auto elettriche, poi, viene inclusa anche la vasta categoria di auto ibride, già in circolazione da molti anni grazie ad una serie di politiche di sgravi ed incentivi, a loro volta spinte dall’UE.

Sicuramente i primi soggetti a valutare il futuro di questo mercato sono stati gli assicuratori, poiché una delle prime problematiche che deve affrontare un automobilista che voglia innovare le proprie abitudini ed acquistare un’auto ibrida o elettrica, è quella di studiare un preventivo assicurazione auto adatto ed affidarsi ad una vera società di assicurazioni con una struttura realmente performante, onde poter capire come si calcola l’assicurazione per l’auto elettrica.
Il dettaglio primario che deve essere analizzato è la semplicità del preventivo assicurazione auto e non è certo un caso che una compagnia solida e di lunghissima tradizione come Allianz Direct abbia elaborato uno schema di calcolo di preventivi online, già conosciuto nel mercato automotive, accompagnato da una completa revisione delle proprie pagine informative.

Esiste, infatti, una serie di linee guida raccolte sotto la dicitura di “Contratti semplici e chiari” che permettono al cliente di studiarsi il proprio preventivo e confrontarlo con le proprie esigenze, su ricezione di una richiesta specifica redatta dalla lettera al mercato del 18 Aprile 2018 dell’IVASS.
L’assicurazione auto migliore per un auto elettrica è, infatti, quella studiata su misura che tenga conto anche di minimi aspetti propri del tipo di veicolo di cui si sta parlando: l’automobilista deve sapere che assicurare l’auto elettrica conviene e che il trend delle polizze online si sta attestando su cifre al ribasso rispetto alle assicurazioni sulle auto tradizionali.
Essendo Allianz Direct l’assicurazione leader delle polizze online non c’è bisogno di spiegare che un automobilista potrebbe godere di un risparmio dei costi di polizza unitamente all’abbattimento di altri costi di manutenzione e di tassazione collegata al veicolo.

Per non parlare di altre garanzie che permettono, ad esempio, all’istituto assicurativo di inserire clausole vantaggiose anche a costo zero come l'assistenza stradale compresa nel prezzo.






Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2022 alle 12:08 sul giornale del 24 marzo 2022 - 71 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUFy


logoEV
logoEV
qrcode