contatore accessi free

Ricoverata in psichiatria si toglie la vita con un sacchetto. I medici: “Non c’era stato nessun segnale di allarme”

ospedale torrette 1' di lettura Ancona 08/04/2022 - La donna di 70 anni solo pochi minuti prima di togliersi inaspettatamente la vita stava parlando con il personale ospedaliero

Il tragico evento è accaduto nella mattina di giovedì presso la Clinica Psichiatrica dell’Ospedale Regionale di Torrette di Ancona. Una paziente di circa 70 anni, che fino a poche decine di minuti prima dell’evento fatale era stata a diretto contatto con il personale sanitario senza manifestare alcun segnale di allarme, è stata rinvenuta esanime, con un sacchetto legato attorno alla testa. Il gesto ha profondamente sorpreso e lasciato sgomenti tutti gli operatori della struttura, in quanto la signora aveva concordato con lo staff sanitario un percorso di cura in ambiente extra-ospedaliero.

L’Azienda Ospedaliera, nell’esprimere la propria vicinanza ai familiari, comunica di avere svolto tutte le procedure previste per il caso in questione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2022 alle 17:31 sul giornale del 09 aprile 2022 - 524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYSh





logoEV
logoEV
logoEV