contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Multato a causa dell’ordinanza anti alcol. Un’ora dopo fermato ancora dalla Polizia per aver aggredito la sua ex

1' di lettura
343

Multato perché beveva una birra in corso Carlo Alberto, in violazione dell'ordinanza del Sindaco Mancinelli, dopo un'oro litiga con la ex. È stato denunciato per l'aggressione

Continua il presidio della Zona del Piano da parte degli agenti della Questura di Ancona. Al fine di garantire la sicurezza dei cittadini residenti il personale delle Volanti ha sanzionato alle 15 di venerdì pomeriggio, un cittadino rumeno di circa trent'anni, da tempo residente ad Ancona. L'uomo stava consumando una birra in corso Carlo Alberto, in violazione dell'ordinanza del Sindaco Mancinelli, che vieta il consumo di alcolici da asporto in alcune vie del quartiere.

Circa un'ora dopo personale della Polizia di Stato interveniva nella zona del parcheggio di uno noto supermercato nella medesima zona, in quanto lo stesso rumeno stava litigando con la ex fidanzata. Portato in Questura è stato denunciato per aggressione, mentre la parte offesa, un italiana di circa 50 anni, soccorsa sul posto da personale della Croce Gialla, ha rifiutato il ricovero, riservandosi di fare denuncia.

Nei confronti del Rumeno, già noto alle Forze dell''Ordine, il Questore di Ancona, Dr. Cesare Capocasa, sta valutando l'opportuna misura di prevenzione, per impedire la reiterazione di condotte analoghe.



Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2022 alle 10:10 sul giornale del 02 maggio 2022 - 343 letture