Pallanuoto A2 maschile, la Barbato Design Vela va ko anche a Latina

1' di lettura Ancona 05/05/2022 - Niente da fare per la Barbato Design Vela Ancona che nel recupero infrasettimanale a Latina, priva di numerosi giocatori, è costretta ad arrendersi ai laziali di coach Perillo

Partita intensa ed equilibrata, in cui le qualità della Barbato Design vengono fuori nel terzo tempo, ma i dorici nel quarto sprecano due volte dai cinque metri l'opportunità di agganciare gli avversari e finiscono per arrendersi nonostante la buona prova del rientrante Diego Bartolucci e di Pecoraro in porta. "E' stata una partita dura e difficile - commenta coach Igor Pace a fine match - gli avversari hanno difeso molto a pressing e abbiamo subito alcune decisioni arbitrali avverse. Nonostante questo, nelle condizioni in cui eravamo, senza diversi giocatori, abbiamo giocato una buona gara, con tanta intensità, abbiamo sbagliato due rigori del pareggio nel finale, dove abbiamo sicuramente pagato un po' la stanchezza. Ma ci sono segnali di miglioramento, soprattutto in fase di superiorità numerica. Un bravo Gennaro Pecoraro, che ha degnamente sostituito Edoardo Bartolucci". La classifica ora vede Latina e Vela appaiate a quota 21 punti, ma con il Tuscolano a 19 e il Cus Palermo, terzultimo e dunque in zona playout, a quota 16 con una partita da recuperare. "La cosa assurda - commenta ancora Igor Pace - è il cambio in corsa delle regole sul Covid: adesso non si possono più rimandare le partite, quando stavamo bene le partite venivano rimandate per Covid per le assenze degli avversari, adesso che tocca a noi, invece siamo costretti a giocare".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2022 alle 13:15 sul giornale del 06 maggio 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, spettacoli, Vela Nuoto Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5Qv





logoEV
logoEV