contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Concerto abusivo davanti al bar, scatta la multa

1' di lettura
635

Organizzano un concerto abusivo all'aperto alla presenza di numerosi avventori: sanzionati dalla polizia i titolari di un bar di Ancona

La Squadra amministrativa e di sicurezza della questura di Ancona ha sanzionato i titolari del Bar Franco di via Palestro per aver organizzato un concerto abusivo alla presenza di numerosi avventori.

Sabato sera infatti un equipaggio della polizia, passando davanti al locale, ha verificato che si stava tenendo un vero e proprio concerto di una cover band dei Litfiba, che suonava a volume sostenuto con strumenti posizionati sul marciapiede al lato del bar, diffuso con casse acustiche di grosse dimensioni. L’esterno del bar, arredato con tavolini e sedie, era già pieno di persone - circa una sessantina circa - che ascoltavano il concerto consumando alcolici ed aperitivi: alcuni seduti ai tavoli, molti in piedi sul marciapiede e in strada, dove intralciavano la circolazione dei veicoli. Il concerto era stato ampiamente pubblicizzato su Facebook.

Gli accertamenti svolti hanno permesso di verificare come i titolari del bar non avessero mai richiesto ed ottenuto da parte del Comune alcuna licenza per pubblico spettacolo, per cui sono stati sanzionati con una multa che va da 258 fino a 1549 euro. Spetterà al Comune decidere l’importo da pagare e provvedere ad emettere l'ordinanza di cessazione immediata dell’attività senza la licenza per pubblico spettacolo.



Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2022 alle 18:15 sul giornale del 10 maggio 2022 - 635 letture