Rifondazione: "Mancinelli e i clochards….le rose e il pane"

2' di lettura Ancona 13/05/2022 - Due notizie che messe insieme sono un racconto.

Una, l’odissea dei clochards ( fa sempre “in” chiamare cosi chi vive di emarginazione, povertà, e disagio sociale) costretti a trovare, quasi ogni giorno, un riparo e oggetto di campagne feroci quanto stupide che si appellano al “decoro della città” , l’altra, la solita classifica dei “sindaci migliori” che trovano nel pool “la Mancinelli” come titolano i giornali. A determinare l’una e a motivare l’altra la stessa ottusa politica amministrativa della Giunta e lo sfarinamento della coscienza civile inseguito e vellicato dalla stessa.

Dov’è l’Ancona solidale, popolare, operaia che la storia ci ha raccontato, quella che insorgeva per non mandare i bersaglieri in Albania, quella che ha saputo resistere al fascismo, quella che durante i tempi duri del terremoto ha costruito reti di solidarietà e di autogoverno? Forse è una domanda retorica ma pure vera ed amara. Crediamo sia giunta l’ora di un’ iniziativa sociale e politica forte che segni un discrimine tra barbarie e cura del sociale e del pubblico. Ci sono tante associazioni, iniziative di solidarietà, impegno pubblico ma tutte si fermano ai margini del conflitto, non entrano nelle istituzioni, non ne mettono in discussione l’assetto.

In città ci sono decine e decine di case vuote, ci sono diritti che dovrebbero essere garantiti, quello alla salute, quello alla mobilità, quello della cultura. La bella esperienza di “casa de niantri” ci aveva insegnato che sarebbe stato possibile farlo. La rete che si era realizzata intorno che poteva esserci la forza per farlo. Da tempo la sinistra in questa città si incontra ed è stata capace di produrre anche importanti mobilitazioni, sarebbe però necessario che “oltre le rose” ( il parco marino, la baia di Portonovo, la pedonalizzazione di via della Loggia), pensassimo anche al “pane” che sono quei diritti che non solo ai “clochards” sono negati. Proviamo a farlo.


da Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 17:29 sul giornale del 14 maggio 2022 - 144 letture

In questo articolo si parla di politica, Partito della Rifondazione Comunista-Federazione di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7mP





logoEV
logoEV
logoEV