Ubriaco, insulta e minaccia i poliziotti: scattano denuncia e Daspo urbano

polizia ancona centro 1' di lettura Ancona 13/05/2022 - Continuano i controlli della questura nella zona della movida anconetana

Il questore di Ancona ha firmato un provvedimento di Daspo urbano nei confronti di un anconetano di 23 anni che la notte del 12 maggio, in piazza del Papa, aveva insultato e minacciato i poliziotti impegnati nei servizi di controllo nei luoghi della movida. Visibilmente ubriaco, il giovane, già con diversi precedenti di polizia, alla vista degli agenti aveva iniziato a insultarli pesantemente e a minacciarli, lanciandogli contro il proprio documento d’identità con atteggiamento di sfida e rifiutandosi di seguirli in questura.

Il 23enne è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza molesta. Nei suoi confronti il questore ha poi emesso il Daspo urbano, con il divieto di accedere ai locali pubblici di piazza del Plebiscito e delle vie limitrofe.






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2022 alle 16:15 sul giornale del 14 maggio 2022 - 134 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7lp





logoEV
logoEV
logoEV