contatore accessi free

Ultimo incontro del ciclo “Storia e Psicoanalisi tra mito e attualità”: Le conseguenze della Globalizzazione sull'identità

1' di lettura Ancona 13/05/2022 - Sabato 14 maggio al Ridotto delle Muse dialogheranno lo Psicoanalista Giovanni Foresti e l’Economista Caterina Lucarelli dialogheranno sulle conseguenze della globalizzazione ponendo l’attenzione alla crisi identitaria individuale e collettiva

L’Istituto Gramsci Marche, con il patrocinio del Comune di Ancona e del Centro Adriatico di Psicoanalisi, presenta l’ultimo incontro del ciclo “Storia e Psicoanalisi tra mito e attualità”. Dopo l’incontro sul mito dell’incesto e fantasie incestuali con il Presidente della Società Psicoanalitica Italiana e il Filologo dell’UNIBO, e dopo l’incontro con lo Psicoterapeuta Rodolfo Ma-ria Rabboni responsabile UO, STPD di Ancona e l’Ingegnere informatico Emanuele Frontoni dell’UNICM e UNIPVM che hanno affrontato i nuovi stili di comunicazione degli adolescenti e le dipendenze tecnologiche sarà la volta del dialogo tra Psicoanalisi ed Economia.

Sabato 14 maggio al Ridotto delle Muse dialogheranno lo Psicoanalista Giovanni Foresti, Docente di Psicologia dei gruppi e delle organizzazioni presso l’Università Cattolica di Milano, e l’Economista Caterina Lucarelli, Prof.ssa Ord. di Economiadegli intermediari finanziari presso il di- partimento di Management, UNIVPM. Dialogheranno sulle conseguenze della globalizzazione ponendo l’attenzione alla crisi identitaria individuale e collettiva e alle variazioni psicologiche e del mercato finanziario correlate agli eventi economici e politici.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2022 alle 13:29 sul giornale del 14 maggio 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7i6





logoEV
logoEV
logoEV