Controlli nel Weekend per i Carabinieri. Lo sballo dei minorenni al riparo dei vicoli del centro

2' di lettura Ancona 16/05/2022 - Grazie ai controlli effettuati con carabinieri in borghese individuati tre giovani intenti a consumare sostanze stupefacenti: i controlli hanno interessato non solo la centralissima Piazza del Papa e le vie del passeggio, come Corso Garibaldi e Corso Mazzini, ma pure quelle aree ad esse immediatamente adiacenti come Via Astagno

Nelle aree del centro storico, inoltre, anche grazie a mirati servizi svolti da personale in abiti civili, è stato possibile individuare, in diverse situazioni, tre giovani intenti a consumare sostanze stupefacenti: i controlli hanno interessato non solo la centralissima Piazza del Papa e le vie del passeggio, come Corso Garibaldi e Corso Mazzini, ma pure quelle aree ad esse immediatamente adiacenti come Via Astagno. Sono state proprio queste le zone dove i giovani sono stati sorpresi nell’atto di consumare cocaina e hashish: grazie all’attività degli uomini dell’Arma, tuttavia, i tre sono stati identificati e segnalati quali assuntori all’Autorità Amministrativa, mentre lo stupefacente è stato interamente recuperato e posto sotto sequestro.

GUIDA IN STATO DI EBREZZA

Nell’ambito di controlli alla circolazione stradale, inoltre, i militari del NORM - Sezione Radiomobile della Compagnia di Ancona hanno deferito in stato di libertà tre persone, tutte responsabili del reato di guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoposizione all’accertamento per verificare l’assunzione di stupefacenti.

Il primo episodio si è verificato in Via I Maggio ove un 32enne, controllato alla guida della propria Opel Astra, è risultato positivo all’accertamento etilometrico con tasso pari a 1.67 g/l: per lui è scattato immediato anche il ritiro della patente.

Stessa sorte anche per una 30enne, sorpresa alla guida della propria BMW in Via Sacco e Vanzetti con un tasso alcolemico pari a 0.57 g/l.

Lungo la SS16, inoltre, i militari hanno proceduto al controllo di una Volkswagen Touran condotta da un 22enne, apparso subito in stato di alterazione dovuto all’assunzione di sostanze psicotrope: alla richiesta degli uomini dell’Arma di sottoporsi allo specifico accertamento, il giovane si è rifiutato. Inevitabile, dunque, la denuncia in stato di libertà ed il ritiro della patente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2022 alle 14:48 sul giornale del 17 maggio 2022 - 160 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, carabinieri ancona, comunicato stampa, movida ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7G5





logoEV