Europei under 23 di scherma, tra gli azzurri Serena Rossini del Club Scherma Ancona

1' di lettura Ancona 17/05/2022 - A tre anni di distanza dall’ultima volta, tornano i Campionati Europei Under 23 che vedranno l’Italia impegnata nelle sei gare individuali.

Sarà Tallinn a ospitare l’edizione 2022 della kermesse continentale, in programma dal 27 al 31 maggio, di quella che rappresenta un’importante categoria “cuscinetto” tra i Giovani e gli Assoluti, e che vede tra gli azzurri convocati diversi atleti già protagonisti sul palcoscenico della Coppa del Mondo “dei grandi”.

Per la trasferta nella Capitale dell’Estonia il CT del fioretto Stefano Cerioni ha convocato per la prova femminile la marchigiana Serena Rossini, (Fiamme Gialle e Club Scherma Ancona - Maestro Francesco Archivio). Nella spada tra le prescelte del Commissario tecnico Dario Chiadò per la gara femminile c’è la fermana Elena Ferracuti che però si allena al CS Terni. In Estonia, dove il Capo delegazione della spedizione italiana sarà il Consigliere federale Guido Di Guida, gli azzurri saranno guidati dai maestri Alessandro Puccini per il fioretto, Marco Russo per la sciabola e Alessandro Bossalini per la spada, con il supporto del medico Pierluigi Martinelli, del fisioterapista Francesco Aragona e del tecnico delle armi Gennaro Castellano.

I Campionati Europei Under 23 vedranno l’Italia in gara nelle sole competizioni individuali con il via il 27 maggio, quando debutteranno fiorettiste e sciabolatori, poi il 28 le prove delle spadiste e dei fiorettisti e infine il 29 maggio le gare di spada maschile e sciabola femminile. A Tallinn la scherma italiana sarà rappresentata anche in Direzione di torneo da Roberto Crola, dalla componente della Commissione arbitrale della Confederazione Europea, Martina Ganassin e dall’arbitro internazionale Pietro Frezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 16:23 sul giornale del 18 maggio 2022 - 130 letture

In questo articolo si parla di sport, fioretto, federazione italiana scherma, Serena Rossini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7RD