Pallamano maschile: La Serie A 2 passa per Monteprandone

1' di lettura Ancona 21/05/2022 - Il tempo dell’attesa è finito con il Cus Ancona Pallamano maschile che oggi pomeriggio inizio gara ore 18 si giocherà la serie A2 in casa del Monteprandone

Gara 1 che è stata disputata sabato scorso in quel di Posatora e che è finita 21 pari. Una cosa è certa oggi pomeriggio a Monteprandone si affronteranno due squadre totalmente diverse per obiettivi dichiarati ad inizio stagione. Da una parte il Cus Ancona fermo da due anni causa Covid con tanti ragazzi in squadra guidati da Ugo Campanile che all’inizio della stagione ha lavorato solo ed esclusivamente per far crescere il gruppo dall’altra invece una squadra il Monteprandone di indubbio valore costruita per tornare in serie A2 dopo quattro anni di purgatorio. Serie A2 che non era proprio nei piani del Cus Ancona ma cammin facendo questi ragazzi hanno trovato il modo di mettere insieme una serie di risultati positivi quanto è bastata per agganciare la zona playoff. Sarebbero dovuti andar fuori con il Città Sant’Angelo secondo alcuni e invece il Cus è andato a vincere in Abruzzo per poi concedere il bis di fronte al pubblico amico. Sabato la gara con il Monteprandone finita 21 pari e che di fatto tiene in corsa la formazione di Ugo Campanile per un traguardo che di certo non rientrava nei piani degli universitari.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2022 alle 09:33 sul giornale del 23 maggio 2022 - 119 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8sW





logoEV