Vittoria del Kòmaros Sub al Trofeo Monsub di pesca in apnea

2' di lettura Ancona 27/05/2022 - Vittoria al “Trofeo Monsub” di pesca in apnea per la squadra del Kòmaros Sub Ancona, vittoria individuale per l’anconetano Lorenzo Cioffi con sei prede

Domenica scorsa si è svolta lungo la costa anconetana, tra Pietralacroce ed il Trave, con l’organizzazione della ASD Monsub di Jesi, la gara di pesca in apnea valida sia per la qualificazione al campionato italiano che per il campionato regionale. Alla competizione, hanno partecipato 31 atleti di Marche, Emilia Romagna e Lombardia.

La gara che si svolge in apnea e con spostamenti effettuati esclusivamente a nuoto ha avuto una durata di quattro ore, durante le quali gli atleti sono stati assistiti da una dozzina gommoni che tenevano a distanza di sicurezza le numerose imbarcazioni in transito.

Dopo quattro faticose ore di gara, i concorrenti risalivano sui mezzi di assistenza consegnando il pescato che risultava discreto con venti concorrenti che entravano in classifica ed undici quelli che non catturavano neanche una preda.

La vittoria andava meritatamente a Lorenzo Cioffi, uno dei più esperti atleti del Kòmaros Sub di Ancona, il quale pescando sulle secche più al largo, presentava al peso quattro corvine e due cefali totalizzando 4.856 punti. Particolarmente combattuta invece la conquista degli altri posti in classifica con molti atleti distanziati di pochi grammi.

Alla pesatura, svolta presso il Porto Turistico Marina Dorica di Ancona, risultava secondo Pino Pietrucci del Monsub Jesi con cinque prede per punti 3.216, davanti a Matteo Sbaffi del Monsub di Jesi con quattro prede (punti 2.988), quarto Oltjan Rushani del Kòmaros Sub Ancona con quattro prede (punti 2.868), quinto Roberto Campeggi con tre prede (punti 2.698), sesto Giuseppe Scognamiglio con due prede (punti 2.056), settimo Camillo Pasqualini del Kòmaros Sub Ancona con due prede (punti 1.840), ottavo Ettore Trebbi del Sub Tridente Pesaro con due prede (punti 1.788), nono Claudio Melle del Centro Sub Pesaro con due prede (punti 1.568), decimo Michele Rinaldi con due prede (punti 1.230).

La classifica per società vedeva primeggiare il Kòmaros Sub Ancona davanti al Monsub Jesi, terzo il Sub Tridente Pesaro, quarto il Centro Sub Pesaro, quinto il Circolo Subacqueo Mantovano.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2022 alle 13:18 sul giornale del 28 maggio 2022 - 135 letture

In questo articolo si parla di attualità, Komaros Sub, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9tE