Maxi rissa in via XXIX settembre. Ragazzi del Bangladesh e del Pakistan si confrontano a suon di pugni

1' di lettura Ancona 07/06/2022 - I due gruppi si sono scontrati all’una della notte tra lunedì e martedì in via XXIX settembre. La rissa è stata interrotta dalle Forze dell’ordine. Almeno due degli uomini coinvolti hanno necessitato del trasporto in ospedale

Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che i due gruppi che si sono fronteggiati a calci e pugni all'una di notte tra lunedì e martedì fossero accomunati dalla provenienza dei componenti. Da una parte ragazzi di origine pakistana e dall’altra dei ragazzi proventi dal Bangladesh.

Non sono ancora chiare le cause che hanno portato i due gruppi alle mani. La rissa si è consumata in via XXIX settembre, zona Archi. A porre termine allo scontro l’intervento delle Forze dell’ordine. Ad arrivare sul posto diverse volanti di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza. Convocati sul teatro della rissa anche i soccorsi, sarebbero almeno due i giovani che, terminate le ostilità, necessitavano di assistenza medica. A trasportare i ragazzi contusi al Pronto Soccorso di Torrette un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Molti altri ragazzi presentavano contusioni e ferite, ma tutti rifiutavano il trasporto in ospedale ed altri partecipanti alla rissa si sarebbero allontanata all’arrivo delle Forze dell’Ordine.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2022 alle 09:44 sul giornale del 08 giugno 2022 - 315 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere ancona, articolo, rissa ancona, rissa archi, rissa via XXIX settembre, Rissa bangladesh pakistan ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0XN





logoEV
logoEV