contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Riparte il pulmino ANTEAS in aiuto dei profughi ucraini

1' di lettura
136

Il primo viaggio di solidarietà verso il Centro di accoglienza della città di Rzeszow era stato già fatto nel mese di maggio

Le ANTEAS di Falconara, Pesaro e Ancona, Associazione di Volontariato che si occupa di assistenza sociale in favore di soggetti deboli, promuovono e organizzano , con il supporto della Cisl Marche, della Fnp Cisl Marche e di varie federazioni di categoria della CISL, una seconda iniziativa di solidarietà per le popolazioni colpite dalla guerra in Ucraina. Il 20 giugno, un pulmino partirà alla volta del confine tra Polonia e Ucraina, carico di beni di prima necessità, non deperibili, che verranno consegnati alle famiglie presenti nei Centri di Raccolta. Il pulmino a 9 posti, condotto da due volontari dell’ Anteas, avrà come destinazione la città di Rzeszow, in Polonia, e nel viaggio di ritorno, previsto per il 24 giugno, porterà nelle Marche 7 profughi ucraini che, grazie alla Prefettura di Pesaro, verranno accolti e ospitati nel pesarese.

Il primo viaggio di solidarietà verso il Centro di accoglienza della città di Rzeszow era stato già fatto nel mese di maggio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2022 alle 13:20 sul giornale del 18 giugno 2022 - 136 letture






qrcode