Poesia e salute, alla Mole l'iniziativa “La parola che cura”

1' di lettura Ancona 23/06/2022 - L'iniziativa di Asur Marche all'interno della cornice del Festival Internazionale di Poesia “la Punta della Lingua”

"La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplice assenza di malattia o di infermità" (OMS). La salute mentale ne è parte, quindi, integrante. E’ facile dedurlo dalla definizione della parola che ne dà la più importante organizzazione della sanità, invece, è stata a lungo considerata solo marginalmente nelle iniziative di salute globale. La crescente consapevolezza dell’aumento della sofferenza e del carico di malattia che circonda questa problematica rende necessarie una serie azioni di prevenzione oltre che di cura di queste patologie. In quest’ottica si svolgerà l’iniziativa “La parola che cura“ all’interno della bellissima cornice del Festival Internazionale di Poesia “la Punta della Lingua” sabato 25 giugno 2022 alle ore 16 nella Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona.

Questa manifestazione, in collaborazione con il Dipartimento di Salute mentale dell’Area Vasta 2, dà voce al benessere mentale con letture poetiche e dialoghi su metodiche, anche terapeutiche. Gli ospiti di questo dialogo saranno il Dott. Massimo Mari, direttore del DSM dell’AV2, i rappresentanti del movimento Le Parole Ritrovate (Andrea Puecher, Massimo Costa e Roberto Cuni), e due poeti Lorenzo Fava e Luciana Bianchera che presenteranno i loro libri (“Vile ed Enorme” e “L’Arte dell’Affanno”). L’incontro terminerà con letture “Poesie per Salutarsi” in cui interverranno anche Sarah Di Piero e Luca Hitowa Konga. Conduttori insoliti di questo incontro saranno la Dott.ssa Emilia Alfonsi, psichiatra, ed prof. Valerio Cuccaroni, anima del Festival” La Punta della Lingua”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2022 alle 10:13 sul giornale del 24 giugno 2022 - 145 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, asur marche, Area vasta 2, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcxQ





logoEV
logoEV
logoEV