Andreoli (Lega) sulla stazione di Varano: "Ancora nessun marciapiede né illuminazione"

2' di lettura Ancona 01/07/2022 - La Consigliere Antonella Andreoli: "’L'Assessore Foresi si era impegnato a fare tutte le verifiche per dare seguito alla mozione, tuttavia, a distanza di oltre sei mesi, non ci sono notizie neppure sull’esito di queste verifiche"

Ancora un nulla di fatto da parte dell’Amministrazione per la messa in sicurezza, l’illuminazione e realizzazione di un marciapiede nel tratto stradale che dalla stazione di Varano conduce allo stabilimento di Poste Italiane ed al parcheggio dello Stadio del Conero / Palarossini”.

Dopo la mozione depositata il 16 settembre 2021 dalla Consigliera Antonella Andreoli volta a richiedere la messa in sicurezza di quel tratto di strada, che ha avuto il parere favorevole della Commissione Lavori Pubblici e Porto e che successivamente è stata approvata all’unanimità nel Consiglio Comunale del 13 dicembre 2021, non si è visto né mosso nulla.

In quella occasione l’Assessore Foresi si era impegnato a fare tutte le verifiche per dare seguito alla mozione, tuttavia, a distanza di oltre sei mesi, non ci sono notizie neppure sull’esito di queste “verifiche”.

Si ricorda che quel tratto stradale di Via Cameranense presenta forti criticità sul percorso pedonale in quanto risulta essere privo di marciapiede, di pavimentazione e di illuminazione tanto che i pedoni sono costretti, per non trovarsi in mezzo a terra, buche e fango, a camminare per circa 150 metri lungo la linea bianca della carreggiata, in pratica in mezzo ad una strada a scorrimento veloce, mettendo a serio rischio la loro incolumità.

Detto tratto stradale è percorso quotidianamente, in orari diurni e notturni, da centinaia di pedoni diretti all’Edificio Polifunzionale sede della lavorazione logistica dei prodotti postali, del centro dei Portalettere, degli uffici della Polizia Postale.

Il medesimo tratto è inoltre percorso anche da tutti coloro che dalla stazione devono recarsi allo Stadio del Conero o al Palarossini per eventi, concorsi, vaccinazioni essendo tra l'altro la fermata Stadio chiusa e non operativa da anni.

Si auspica che, stante il breve periodo che ci separa dall’inizio della stagione invernale, si dia immediatamente inizio ai lavori. Del resto per illuminare la strada non occorrono più di tante verifiche, e la messa in sicurezza con la realizzazione di un marciapiede e l’installazione magari di qualche paletto, riguarda un tratto di meno di duecento metri, pochissimi per l’Amministrazione ma molti per chi si deve avventurare, ogni giorno, a piedi in mezzo alla strada, rischiano la propria incolumità.

Strana questa Amministrazione che si riempie quotidianamente la bocca con la cosiddetta mobilità sostenibile ma di fatto non fa nulla da anni per rendere sicuro questo percorso di collegamento pedonale con una stazione ferroviaria.


Da Antonella Andreoli - Consigliere comunale Lega





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 16:37 sul giornale del 02 luglio 2022 - 164 letture

In questo articolo si parla di politica, consiglio comunale ancona, Lega Ancona, Antonella Andreoli, stazione varano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddPZ





logoEV
logoEV