"Aspettando il Festival della Storia", doppio appuntamento in piazza del Papa tra arte e musica

2' di lettura Ancona 01/07/2022 - Nella splendida cornice di Piazza del Papa due incontri per approfondire il tema dei conflitti nella storia dell'architettura e nella lirica

Dopo la prima tranche di tre incontri di “Aspettando il Festival della Storia”, che si sono tenuti nella Libreria Affinità elettive, tornano gli appuntamenti di preparazione al tema della IV edizione del “Festival della Storia” di Ancona, che si terrà alla Mole Vanvitelliana dal 22 al 25 settembre. Sul tema di quest'anno, “Conflitti”, due sono i prossimi appuntamenti, nell'ambito del ciclo “I giovedì con gli Autori a Piazza del Papa”.

Dopo aver affrontato il cruciale argomento della guerra in Ucraina, con l'ambasciatore Jolanda Brunetti Goetz, il giornalista Pierfrancesco Curzi, l'ingegnere Roberto Bruschi e il professor Sauro Longhi, e quello dei conflitti politici del ’78, assieme al critico letterario Massimo Raffaeli e allo storico Massimo Papini, durante l'estate saranno esplorati, con autorevoli esperti, i conflitti nel mondo dell’arte e della musica.

Nell'elegante cornice di Piazza del Papa, giovedì 7 luglio alle 19, Giuseppe Capriotti, docente di Storia dell'arte moderna all'Università di Macerata, intervisterà Luigi Gallo, direttore della Galleria Nazionale delle Marche a Urbino e del Polo Regionale Musei Marche, su uno dei conflitti più celebri dell’arte: quello scaturito dalla rivalità tra i due maggiori architetti della Roma barocca, Gianlorenzo Bernini e Francesco Borromini.

Giovedì 18 agosto, stessa ora, la giornalista Lucilla Niccolini dialogherà con il critico musicale Fabio Brisighelli su “Contrasti epocali nel mondo della lirica”, per fare il punto sugli snodi della storia della musica, tra Settecento e Novecento, dal belcanto all'opera contemporanea.

Questi due ultimi appuntamenti estivi serviranno quindi da appetizer del tema dell'edizione 2022 del “Festival della Storia”, “Conflitti”, quanto mai attuale e drammatico, sul quale si confronteranno ospiti di caratura internazionale, dal mondo accademico e dalla politica, ma anche dallo spettacolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 17:31 sul giornale del 02 luglio 2022 - 171 letture

In questo articolo si parla di attualità, Festival della Storia di Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddV9





logoEV