Calcio a 5, il Montesicuro Tre Colli diventa Futsal Ancona

3' di lettura Ancona 04/07/2022 - Tante novità in casa Euro Pool Montesicuro Tre Colli.

La società è già operativa su più fronti ed una delle novità più succulente è il cambio di denominazione con la società dorica che diventa Futsal Ancona. Un logo accattivante, nuovi colori sociali e altre novità che ci vengono svelate dal Presidente Lorenzo Francella.

Cosa vi ha spinto a questo cambio di denominazione sociale?

“La cosa è nata un po' per gioco sul pullman durante una trasferta dopo le Final Eight di coppa. Poi pian piano la cosa ha preso forma e ci siamo riuniti per vedere cosa era possibile fare. Volevamo trovare un nome ed un logo che ci rendesse facilmente riconoscibili al di fuori della realtà locale”.

A cosa vi siete ispirati per il nome ed i colori sociali?

"Il primo pensiero è stato quello di inserire il nome della nostra città all'interno del nome sociale. Abbiamo analizzato le varie società attorno a noi e a livello nazionale ed eravamo una delle poche società a non avere un riferimento territoriale che la rendesse facilmente collocabile. Poi abbiamo aggiunto il nome della disciplina per caratterizzare di più la società. A quel punto abbiamo deciso anche di modificare i colori sociali in modo da distinguerci dalle realtà territoriali più vicine. Il nero era il colore scelto da tutti poi, l'abbinamento con gli altri colori, anche per questioni di tifo (ride ndr) è stato abbastanza complicato per cui, al bianco, che è il colore di base per il logo ed il simbolo che avevamo scelto, abbiamo aggiunto il verde, ispirandoci alla nostra seconda maglia della stagione appena trascorsa”.

Quali sono gli obiettivi per la prossima stagione?

“L'obiettivo sicuramente è quello di migliorare ciò che è stato fatto la scorsa stagione poi, considerando la futura riforma dei campionati, migliorare il risultato dello scorso anno è sicuramente l'obbiettivo primario. La riforma dei formati italiani, intervenuta quasi alla fine del campionato scorso ha condizionato, e non poco, le scelte che erano state fatte. La futura nascita della A2 élite, senza modificare il numero di gironi di A2 e B ha reso, assieme alla riforma dei formati, la prossima stagione un’incognita per tutti. Noi abbiamo cercato di mantenere il livello della squadra competitivo poi, come si è visto lo scorso anno, non sempre ciò che si scrive sulla carta sul campo viene rispettato. Le altre squadre, più o meno, si stanno organizzando bene inoltre, considerando il numero delle marchigiane che sarà presente in serie B, potrebbe portarci ad affrontare altre realtà nazionali, (come quest'anno le toscane) di cui al momento non conosciamo il livello. Infine ci sarà un'altra novità, la squadra giocherà le proprie partite interne di sabato alle 17 al PalaRossini. Essendo l'ingresso gratuito, invitiamo tutti gli anconetani a seguirci tra cui i supporters dell'Ancona quando saranno al Del Conero per seguire prima i biancorossi”.

Come prosegue il nuovo progetto dell'Under 19?

“Il progetto under sta dando buoni risultati, Francesco e Luca, stanno facendo un ottimo lavoro. A giorni definiremo gli organici di entrambe le categorie poi ci prenderemo una breve ma dovuta pausa, prima dell'inizio ufficiale della nuova stagione che presumibilmente sarà verso la fine di agosto”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2022 alle 10:32 sul giornale del 05 luglio 2022 - 151 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio a 5, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deda





logoEV