contatore accessi free

Insulti e minacce. La studentessa fuori sede scappa di casa terrorizzata dal fidanzato

1' di lettura Ancona 09/07/2022 - Atteggiamenti minacciosi e intimidatori del fidanzato geloso della presenza in casa di un conoscente, che doveva aiutare la coinquilina della ragazza a traslocare

Gli agenti della Squadra Volanti di Ancona intervenivano il venerdì in Piazza Roma su richiesta di una studentessa che, in stato di forte agitazione, si era allontana dalla propria abitazione e girovagava a piedi per il centro storico.

La ragazza riferiva di atteggiamenti minacciosi e intimidatori del fidanzato, suo coetaneo, geloso della presenza in casa di un conoscente, che doveva aiutare la coinquilina della ragazza a traslocare. In presenza degli operatori, la studentessa veniva tempestata di telefonate e messaggi whatsapp dai contenuti profondamente minacciosi e denigratori.

Gli agenti, pertanto, si recavano presso l’abitazione della richiedente e identificavano il fidanzato, il quale si presentava tranquillo, lucido ma anche dispiaciuto per l’accaduto ammettendo di avere problemi di gestione della rabbia. Quest’ultimo, recuperati alcuni effetti personali dalla casa, se ne allontanava. Gli operatori restavano ancora per qualche tempo con la ragazza rassicurandola ed invitandola a contattare il numero di emergenza qualora il ragazzo dovesse nuovamente mettersi in contatto con lei.






Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2022 alle 13:39 sul giornale del 11 luglio 2022 - 357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/de8M





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode