contatore accessi free

Falconara, parte il workshop di autocostruzione dell'installazione artistica di piazza Catalani

2' di lettura Ancona 15/07/2022 - È già al completo la squadra di cittadini che parteciperà al workshop di autocostruzione dell'installazione artistica di piazza Catalani, lanciato dal laboratorio LUDiCO.

Sabato 16 luglio alle 17 è previsto il primo appuntamento in piazza, aperto a tutta la città: sarà illustrato il progetto dell'installazione artistica da realizzare insieme ai partecipanti che si sono iscritti al workshop, sarà fornito un opuscolo con tutti i disegni dell'installazione da realizzare. Seguirà un aperitivo informale aperto a chiunque voglia partecipare. Nei giorni successivi prenderà avvio l’attività di autocostruzione, che vedrà i cittadini affiancati dai designer Monica Romagnoli e Markus Holste e il team del FabLab, il tutto coordinato dalle coordinatrici del progetto Francesca Bianchi e Silvia Cerigioni del collettivo Plasma.

Sono già nove le persone che si sono messe a disposizione per realizzare l'installazione artistica che cambierà la modalità di stare in piazza con nuove sedute, con il supporto dei tecnici, ma al progetto prenderanno parte anche i ragazzi del Centro Sì, che si affaccia proprio su piazza Catalani. Saranno coinvolte inoltre le attività economiche della zona, che saranno informate capillarmente del progetto e dell’iniziativa di autocostruzione.

La rigenerazione di piazza Catalani prevede anche la manutenzione delle strutture presenti e la realizzazione di una grande opera sulla pavimentazione e sul muro che delimita un lato della piazza, firmata dagli street artist di Jassart. LUDiCO è finanziato dal Comune di Falconara e rappresenta un progetto pilota di rigenerazione urbana e innovazione sociale sviluppato dal collettivo Plasma all’interno del Piano Particolareggiato del Centro Città dal Comune di Falconara Marittima. Il workshop, gratuito e rivolto a ogni fascia di età, nasce con l'obiettivo di diffondere buone pratiche di partecipazione attiva attraverso la progettazione condivisa. Un'occasione per valorizzare le relazioni tra le persone e lo spazio pubblico, un bene comune da rispettare, valorizzare e vivere.

“Prendono forma, anche con queste iniziative pratiche e partecipate, i progetti di rigenerazione e abbellimento del Centro Storico - dice l’assessore all’urbanistica Clemente Rossi - Iniziative parallele verranno concretizzate e già in itinere per Piazza Mazzini, per l'Asse di Via IV Novembre, per la vicina storica pineta e in altre parti della città. La vera novità risiede nell'apporto di suggerimenti e condivisione tra i progettisti, tutti giovanissimi, provenienti anche dall'estero, e gli stessi cittadini e scolaresche. L'obiettivo è restituire una piazza, dimenticata, all'utilizzo delle famiglie, dei giovani e meno giovani, favorendo l'incontro, la socializzazione e la gestione del tempo libero”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2022 alle 11:05 sul giornale del 16 luglio 2022 - 286 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/df6d





logoEV
logoEV
qrcode