Falconara: Si costituisce il Polo riformista, Federici: "Ora confronto aperto con le altre forze progressiste locali"

2' di lettura 21/07/2022 - In vista delle elezioni comunali della prossima primavera i responsabili di Italia Viva, Partito socialista, Azione e +Europa si sono incontrati per costituire anche a Falconara un polo dei Riformisti

In vista delle elezioni comunali della prossima primavera i responsabili di Italia Viva, Partito socialista, Azione e +Europa si sono incontrati per costituire anche a Falconara un polo dei Riformisti, con l’obiettivo di contribuire, dopo quindici anni, ad una svolta nel governo della città con Giunte di centro destra, che si sono caratterizzate per inconcludenza ed incapacità nel far fronte ai problemi veri ed alle urgenze della realtà locale.

Nelle tre legislature a guida centro destra, la città non ha fatto passi avanti, anzi abbiamo assistito ad un lento e continuo impoverimento e declassamento del ricco patrimonio di infrastrutture sportive, culturali e scolastiche (con manutenzioni inesistenti) ereditate dalle precedenti amministrazioni, per evidenti limiti nel programmare per tempo ristrutturazioni o nuove realizzazioni all’altezza delle esigenze di una città come Falconara. Ci riferiamo in particolare alla chiusura di diversi plessi scolastici, al ridimensionamento della piscina comunale con copertura improvvisata in tensostruttura, alla tribuna dello stadio Roccheggiani ridotta a 500 posti rispetto a quella precedente di 2.200 posti, all’ incapacità di risolvere dopo 15 anni l’annoso problema degli sversamenti a mare, ai mancati interventi per ridurre le fonti di inquinamento del suolo e dell’aria che sono una costante del nostro territorio “ricco” di industrie altamente inquinanti.

Lo spirito dei Riformisti si caratterizza per concretezza e visione pragmatica dell’azione di governo, aperta al progresso, allo sviluppo tecnologico, all’integrazione ed all’inclusione e che guarda all’ambiente solo attraverso la crescita sostenibile e la transizione ecologica.

Il polo riformista e progressista vuole essere tutto il contrario della superficialità, dell’improvvisazione e dell’esasperata esposizione mediatica fine a se stessa caratterizzante l’attuale Giunta, che spesso ha cavalcato i problemi delegandoli ad altri anziché risolverli.

Il nostro intendimento è quello di aprire nei prossimi mesi un confronto aperto con le altre forze progressiste locali, con le categorie, le associazioni del territorio e la cittadinanza tutta, per definire un programma di governo realistico, fattibile, calibrato sulle esigenze della città, attento alle fasce sociali più deboli, tenendo conto che, in virtù di recenti provvedimenti governativi, sono aumentate in modo significativo le risorse a disposizione della nostra città.

Abbiamo l’ambizione di portare a Falconara una ventata di buon governo e di realismo amministrativo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2022 alle 11:59 sul giornale del 22 luglio 2022 - 530 letture

In questo articolo si parla di falconara, politica, falconara marittima, federici, comunicato stampa, italia viva falconara, riformisti falconara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgXJ





logoEV