contatore accessi free

Attendono la coincidenza nella stazione di Ancona, nell’attesa finiscono in una rissa da bar

1' di lettura Ancona 22/07/2022 - I tre avevano deciso di passare il tempo di attesa per la loro coincidenza notturna in un bar di via Rosselli, ma la decisione costa loro una bottigliata alla testa e una al braccio

I tre ragazzi erano scesi dal treno nella stazione di Ancona nella notte tra giovedì e venerdì. Il gruppo, di due ragazzi e una ragazza di origine marocchina, doveva aspettare del tempo prima di poter prendere la coincidenza notturna e decideva di ingannare l’attesa, recandosi in un locale della prospicente piazza Rosselli.

Qualcosa andava tuttavia storto e i ragazzi si trovavano coinvolti in una vera e propria rissa da bar. A calmare gli animi ci pensavano gli agenti della Questura di Ancona, intervenuti sul posto con tre volanti. Al termine della baruffa i due ragazzi erano coloro che avevano avuto la peggio nello scontro, rimediando uno una bottigliata alla testa e l’altro ad un braccio. A soccorrerli un mezzo della Croce Gialla di Ancona e uno della infermieristica di Torrette.

I due rifiutavano di essere trasportati in ospedale, cosa che gli avrebbe fatto sicuramente perdere il treno, insistevano quindi per essere medicati sul posto per tornarsene in stazione e prendere la coincidenza.






Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2022 alle 08:39 sul giornale del 23 luglio 2022 - 445 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, Croce Gialla Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dg7k





logoEV
logoEV
qrcode