contatore accessi free

Operazione "Sicurezza al Piano": oltre 5000 persone identificate, e 1800 veicoli controllati

2' di lettura Ancona 30/07/2022 - i servizi straordinari di controllo del territorio, ad opera di personale della Polizia di Stato che presidia le vie cittadine, determinando una considerevole riduzione degli episodi delinquenziali segnalati alle Forze dell’Ordine

A diversi mesi dall’entrata in vigore dei Dispositivi di Sicurezza Urbana, disposti dal Prefetto di Ancona, dr. Darco Pellos, in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, continua la pressione delle Forze dell’Ordine sullo storico Quartiere anconetano, per contrastare il degrado urbano ed assicurare la vivibilità ai residenti del Piano San Lazzaro.

Come disposto dal Questore di Ancona, Dr. Cesare Capocasa, sono stati programmati servizi straordinari di controllo del territorio, ad opera di personale della Polizia di Stato che presidia le vie cittadine, determinando una considerevole riduzione degli episodi delinquenziali segnalati alle Forze dell’Ordine, in un’ottica di prevenzione di fatti reato. Inoltre, in sinergia con gli altri Uffici della Questura, i dati raccolti sono stati intersecati al fine di dare risposte concrete alla cittadinanza, con deferimenti all’A.G. di fatti reato, chiusura di locali, lotta all’immigrazione clandestina ed emissione di misure di prevenzione nei confronti di soggetti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Grazie alla presenza del personale della Polizia di Stato, impiegato quotidianamente nelle principali arterie e vie del quartiere, sono stati effettuati oltre 5000 identificazioni.

Inoltre, attraverso i posti di blocco si è proceduto al controllo di oltre N. 1800 veicoli.

Grazie alla mappatura di tutti i soggetti controllati, all’analisi delle condotte e degli eventuali pregiudizi di polizia, è stato possibile tracciare un quadro preciso delle persone che si muovono sul territorio cittadino, per comprendere le dinamiche criminali e l’eventuale pericolosità sociale.

Il Questore di Ancona: “Come concordato in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, su indicazione del Sig. Prefetto, sono stati disposti da molti mesi, al Piano san Lazzaro, servizi continuativi settimanali di presidio del territorio, con operatori specializzati nel controllo del territorio e unità cinofile, dove erano stati segnalati episodi di condotte incivili, vessatorie e, spesso, penalmente rilevanti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2022 alle 16:49 sul giornale del 01 agosto 2022 - 236 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, comunicato stampa, sicurezza ancona, sicurezza piano, Sicurezza piano san lazzaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/diGg





logoEV
logoEV
qrcode