contatore accessi free

Rapinano coetanei a Senigallia, scattano Daspo urbano e foglio di via per i due giovani di Ancona e Falconara

polizia di senigallia 1' di lettura Ancona 20/08/2022 - I due erano stati arrestati nei giorni scorsi per aver rapinato e aggredito dei giovani di Jesi sul lungomare di Senigallia.

Nella notte tra il 13 ed il 14 agosto i poliziotti del Commissariato di Senigallia hanno arrestato due ragazzi di 21 e 19 anni residenti ad Ancona e Falconara Marittima, entrambi pregiudicati, che avevano aggredito e rapinato dei giovani di Jesi sul lungomare senigalliese. Ora il Questore di Ancona Cesare Capocasa ha applicato nei loro confronti le misure di prevenzione previste dalla Legge per le persone considerate “pericolose”.

Considerata la gravità dei fatti e i loro precedenti, il questore ha emesso per ognuno di loro, ancora detenuti al carcere di Montacuto, il Foglio di Via obbligatorio dal territorio del Comune di Senigallia valido per i prossimo tre anni. I due giovani sono stati colpiti anche dal Daspo urbano: per tre anni non potranno accedere all’interno di tutti gli esercizi pubblici o locali di pubblico trattenimento, ubicati nel territorio dell’intera provincia di Ancona, con divieto di stazionamento nelle immediate vicinanze degli stessi.






Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2022 alle 11:52 sul giornale del 22 agosto 2022 - 240 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlGz





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode