contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Ad Agugliano la bella estate degli anni ’60

2' di lettura
306

Agugliano domenica sera rivivrà l’estate più bella con allegria e un pizzico di nostalgia, quando le gonne svolazzavano per lo shake e le ginocchia si piegavano per il twist!

Una serata per ricordare gli anni ’60, la “bella estate” di tante generazioni, con quella musica indimenticabile che ancora oggi è la colonna sonora di radio, pubblicità, hits di successo e refrain dei più famosi tormentoni estivi! Tutto è nato da un’iniziativa della SULVIC, l’Associazione nata per onorare e proseguire il lavoro di due impresari e talent scout del calibro di Vittorio Sulpizi e Mario Vico, che lanciarono dal Festival della Canzone adriatica di Ancona Celentano, Morandi, Caterina Caselli, Patty Pravo e tanti altri. Perfino Pippo Baudo, nella prefazione del libro che sarà disponibile ad Agugliano, ricorda quei due “fenomeni” anconetani insieme al loro caro amico di Chiaravalle, Gianni Ravera, dicendo che “La storia della canzone italiana passa da Ancona”!

Domenica prossima 28 agosto, nella suggestiva cornice del parco delle querce di Agugliano dalle ore 21.15, la SULVIC con l’Associazione La Guglia e il Comune di Agugliano, ha organizzato con ingresso libero lo spettacolo musicale “ESTATE ANNI ‘60”: presenta l’inviato RAI Paolo Notari, con ospiti illustri, coreografie di rock & roll e danza, i cantanti Silvio Lorenzetti e Martina Sulpizi. Alzi la mano chi ricorda gli inizi di Adriano Celentano, scoperto da Sulvic a piazza Cavour mentre imitava Jerry Lewis e portato al trionfo alla Fiera della Pesca con “Il tuo bacio è come un rock”! E poi le intramontabili canzoni di Mina, Modugno, Mal, Caterina Caselli, Gianni Morandi, Equipe 84, Little Tony, Bobby Solo e Edoardo Vianello, il re dei Watussi! Per finire con Renato Zero che sarà interpretato da Mario Rosati, con le esibizioni dei protagonisti del recente e anconetanissimo Festival Sotto Il Conero.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2022 alle 11:41 sul giornale del 25 agosto 2022 - 306 letture






qrcode