contatore accessi free

Violento a causa della gelosia, colpisce al volto l'amico e lancia il telefono della fidanzata in un siepe

1' di lettura Ancona 24/08/2022 - La coppia era insieme ad un amico che si è frapposto tra i due allo scoppio della lite. Il tentativo di pacificare gli animi è fallito e il ragazzo è stato colpito al volto da un pungo. La Polizia intervenuta sul posto si riserva di valutare eventuali provvedimenti da adottare

Nella mattina ldi mercoledì la Squadra Volanti è intervenuta in zona Torrette a seguito di segnalazione per una lite tra fidanzati. Giunti sul posto, gli Agenti rintracciavano le parti, una coppia di trentenni, e un loro amico. Gli operatori riportavano la calma e ricostruivano i fatti da cui si evinceva che la lite era scaturita nei pressi di un centro commerciale per motivi di gelosia. In particolare, l’uomo aveva cercato di appropriarsi del telefono della compagna e l’amico della coppia, che assisteva alla lite, si era frapposto tra i due fidanzati con il fine di calmarli.

Nel corso della lite l’uomo prima colpiva l’amico con un colpo al viso, poi, nella concitazione del momento, riusciva a prendere il telefono della compagna e a lanciarlo in una siepe.

I tre, che rifiutavano le cure dei sanitari, venivano identificati anche al fine di valutare eventuali provvedimenti da adottare, e informati sulle loro facoltà di legge. Gli operatori, terminati i controlli di rito, potevano accertare che le parti si allontanavano separatamente.







Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2022 alle 16:27 sul giornale del 25 agosto 2022 - 230 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, torrette di ancona, articolo, violenza di genere ancona, violenza di coppia ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmcO





logoEV
logoEV
qrcode