contatore accessi free

Si presenta ubriaca a casa dell'ex compagno e scoppia il litigio, intervenuta la Polizia

1' di lettura Ancona 30/08/2022 - Voleva recuperare alcuni oggetti lasciti a casa del suo ex compagno, ma quando l'uomo la trovava agitata e probabilmente sotto l'effetto di sostanza alcoliche, le chiedeva di ripassare il giorno seguente, scatenando l'ira della donna

Nel corso della notte, personale della Squadra Volante, su segnalazione della Sala Operativa si portava in zona Palombare, in quanto veniva segnalata una lite tra un uomo ed una donna.

Gli agenti, giunti sul posto, prendevano contatti con la donna, una cittadina polacca di 46 anni, che riferiva di aver avuto una discussione animata con l’ex fidanzato. Nello specifico riferiva che nel corso della serata si era recata presso il domicilio dell’uomo con l’intento di prelevare alcuni suoi effetti personali. Al diniego dell’ex compagno scaturiva una lite verbale tra i due.

Poco dopo veniva identificato anche l’uomo, un italiano di 45 anni, che confermava la versione della donna, aggiungendo che quest’ultima si era presentata poco prima in uno stato agitato e alterato, probabilmente a causa dell’abuso di sostanze alcoliche. Per evitare ulteriori conseguenze l’uomo la invitava a ritornare con calma la mattina seguente. Da tale rifiuto sarebbe scaturita una lite verbale tra i due.

Gli uomini delle Volanti ricostruivano la vicenda ed appuravano che nessuna delle parti necessitasse di cure mediche, in quanto la lite era rimasta sul piano verbale.

Una volta riportata la situazione alla normalità e aver informato le parti sulle loro facoltà di legge, la donna si allontanava dal posto per portarsi presso la propria abitazione.







Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2022 alle 17:38 sul giornale del 31 agosto 2022 - 180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dm9x





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode