contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Caro bollette, Ausili: "Disparità di trattamento degli impianti sportivi dall'amministrazione"

1' di lettura
174

Ausili (Fratelli d'italia): "Servono interventi strutturali e capacità di programmazione. A tal proposito, al Comune di Ancona e all’assessore Guidotti consigliamo di partecipare al bando della Regione sulla riqualificazione degli impianti sportivi"

La nota del Consigliere Regionale e Coordinatore Comunale FDI Ancona Marco Ausili:Sul caro bollette e gli impianti sportivi il Comune di Ancona si limita a fotografare l’esistente, senza alcuna capacità di intervento o di programmazione. Nella risposta alla mia interrogazione sulla questione, l’assessore Guidotti non fa altro che distinguere fra diverse tipologie di contratto. In questo modo, da una parte conferma quanto sostenuto da noi, ovvero che vige da anni una situazione di sperequazione per cui il Comune paga le utenze solamente ai gestori di determinati impianti, dall’altra non si pone nemmeno il problema se sia il caso di intervenire per porre fine a questa disparità di trattamento, anche ridiscutendo quei contratti. Una mancanza di lungimiranza che viene confermata anche dal modo con cui il Comune intende trattare il caro bollette, ricorrendo al più a soluzioni emergenziali come possono essere i bonus una tantum, che però non rappresentano soluzioni sul lungo periodo. Servono interventi strutturali e capacità di programmazione. A tal proposito, al Comune di Ancona e all’assessore Guidotti consigliamo di partecipare al bando della Regione sulla riqualificazione degli impianti sportivi, il quale prevede progetti di efficientamento energetico. Una risposta non solo per l’oggi, ma anche per il domani”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2022 alle 12:19 sul giornale del 14 settembre 2022 - 174 letture






qrcode