Il richiedente asilo aveva molteplici precedenti, inviato al CPR di Bari dalla Questura di Ancona

1' di lettura Ancona 21/09/2022 - Il richiedente di origine gambiano è stato accompagnato presso il CPR di Bari Palese, dove rimarrà trattenuto fino al termine della valutazione la suddetta istanza di asilo politico

La Questura di Ancona ha provveduto alla formalizzazione dell’istanza di protezione internazionale di un cittadino gambiano con precedenti di polizia. In pari data, lo stesso, è stato accompagnato presso il CPR di Bari Palese, dove rimarrà trattenuto fino al termine della valutazione dell'istanza di asilo politico.

L'uomo è stato denunciato per molteplici trasgressioni della legge sugli stupefacenti, per furto aggravato e furto con destrezza, danneggiamento aggravato e violazione della legge sugli stupefacenti. Il cittadino gambiano in parola è stato già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di ancona, ai sensi dell’alt 13 co.2 lett c) del TUI, in quanto ritenuto persona pericolosa per l’ordine e la sicurezza pubblica.







Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2022 alle 17:12 sul giornale del 22 settembre 2022 - 168 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drdl





logoEV