contatore accessi free

Cinematica Festival, ultimo weekend di laboratori

4' di lettura Ancona 26/09/2022 - Un intenso weekend quello appena trascorso per Cinematica-Immagine in movimento, il festival diretto da Simona Lisi

La sezione outdoor, dedicata al tema Natura Naturans, è stata inaugurata dal laboratorio Polimnia-Immagina di essere te stesso, condotto al Parco del Cardeto da Isacco Caraccio Anghilante di Teatro Selvatico e conclusosi con una parata in centro storico con i partecipanti al workshop e le maschere da loro create. Hanno riso, danzato, corso, camminato scalzi nel parco, lottato come animali di un branco i partecipanti al workshop, riconnettendosi con i ritmi della natura e dei suoi abitanti.

Il terzo e ultimo weekend di laboratori sarà l’1 e 2 ottobre tra Parco del Cardeto e Museo Archeologico Nazionale delle Marche. Si comincia l’1 ottobre, al Parco del Cardeto, con un laboratorio per bambini organizzato da H.O.R.T. soc.cop, nell’ambito della sezione Cinematica Kids , dal titolo il Sentiero dei folletti (h 10-12): una divertente avventura alla ricerca dei folletti nascosti tra gli alberi del Parco del Cardeto: giochiamo in compagnia di questi simpatici amici per scoprire i segreti del bosco e vivere un'esperienza indimenticabile a contatto con la natura. Attività gratuita con prenotazione obbligatoria al tel. 377 9874992 o alla mail info@hort.it, per bambini dai 4 ai 6 anni.

Sempre il primo ottobre si terrà, al Parco del Cardeto, un laboratorio per adulti condotto da da Elisa Sbaragli, danzatrice e coreografa e Fabio Brusadin, artista multimediale, dal titolo Sull'irrequietezza del divenire (h 10-13 e 14-17): un insieme di pratiche per stringere nuove alleanze con il non-umano. Attraverso molteplici forme site specific e grazie all’impiego di linguaggi ibridi (visivo, corporeo, sonoro), il progetto apre con delicatezza uno spazio estetico e poetico per immaginare e sperimentare forme di prossimità con il mondo vegetale, e più in generale con le componenti non-umane dei nostri ambienti. Il laboratorio di Sull’irrequietezza del divenire vuole essere un momento di ricerca e osservazione collettiva basato su tre momenti: osservazione, lavoro sull'identità, lavoro sulle dinamiche di relazione. Il laboratorio si fa dunque strumento per il dialogo con le comunità locali, per stimolare un’attenzione rispetto al non-umano e all'ambiente che ci accoglie. Link diretto alle iscrizioni https://www.eventbrite.it/e/biglietti-polimnia-laboratorio-cinematica-festival-organizzato-da-teatro-selvatico-400258472867.

Alle h 19 ci si sposterà al Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona per la performance Non me lo spiegavo, il mondo con le danzatrici Francesca Cola e Giulia Ceolin. L'arte ribalta l'antica onnipotenza della natura nell'utopica speranza della conciliazione. La bellezza, come diceva Kant, diventa simbolo del bene. Attraverso una grammatica di gesti speculari, riferimenti, metafore e simboli, la performance lascia allo spettatore la scelta se abbandonarsi all'immediata e unica bellezza visiva del mostrato o seguirne le tracce verso un non detto e non svelato, tanto ricco di suggestioni come disorientato nella sua fitta rete di riferimenti simbolici. Spettacolo con scene di nudo parziale. Accesso con biglietto MAN Marche ordinario- euro 5 intero, euro 2 ridotto 18-25 anni, gratuito under 18. Posti limitati, prenotazione consigliata allo 071 202602 o all’indirizzo mail drm-mar.museoancona@cultura.gov.it. A seguire visite guidate tematiche alle collezioni del museo.

Il 2 ottobre un nuovo laboratorio per bambini di Orienteering nel parco, sempre a cura di H.O.R.T. al Parco del Cardeto: l'orienteering è un’entusiasmante disciplina sportiva nata in Scandinavia, che consiste nel cercare con carta e bussola determinati punti nascosti (lanterne) in un territorio. Vieni a provare l'orienteering al Parco del Cardeto: una divertente mattinata di gioco e sport per tutta la famiglia alla ricerca delle lanterne nascoste! Attività gratuita con prenotazione obbligatoria al tel. 377 9874992 o alla mail info@hort.it, laboratorio per bambini dai 9 anni a cura di H.O.R.T.

Per gli adulti invece la danzatrice Francesca Cola e le guide certificate di Forest Bathing Arianna Gardini e Cristina Crucianelli terranno il laboratorio In Natura- movimento armonico e forest bathing® (h 10-13 e 14-17): un percorso immersivo in natura durante il quale professionisti nel campo delle arti performative, insegnanti, operatori in campo socio-educativo, cittadini interessati possono prendersi un tempo dedicato per esplorare la propria relazione con la natura. I parchi cittadini saranno luogo vivo per l’immersione in cui sperimenteremo due pratiche: la Forest Bathing, pratiche di immersione in natura e il Movimento Armonico che comprende esercizi di propriocezione, di anatomia esperienziale, focus su gesto, movimento e respiro consapevole. Link diretto all'iscrizione https://www.eventbrite.it/e/biglietti-in-natura-laboratorio-per-cinematica-festival-416804432277?aff=erelpanelorg

La sezione indoor, il cui programma dettagliato sarà presentato più avanti, prevederà tra il 27 e il 30 ottobre performance, spettacoli di danza, appuntamenti multimediali, installazioni site specific, prime e eslcusive italiane tra la Mole Vanvitelliana e il Teatro delle Muse.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2022 alle 18:59 sul giornale del 27 settembre 2022 - 48 letture

In questo articolo si parla di attualità, cinematica, cinematica festiva, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dr8H





logoEV
logoEV
logoEV