contatore accessi free

Finisce il periodo estivo e tornano studenti e movida in centro, ma anche i controlli della Questura

Polizia di Prossimità 1' di lettura Ancona 02/10/2022 - Nel solo mese di settembre sono stati disposti 68 posti di controllo, e identificati 2368 soggetti, di cui numerosi con precedenti di polizia, mentre sono 658 i veicoli controllati.

Continuano e si intensificano i controlli straordinari del territorio, anche in vista del rientro in città dal periodo estivo di lavoratori e studenti.

In particolare, sono stati disposti dal Prefetto, in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, e pianificati dal Questore di Ancona Cesare Capocasa, servizi integrati interforze, allo scopo di contrastare e prevenire fenomeni che possano turbare la sicurezza o destare allarme e disagio ai cittadini.

Nel fine settimana appena trascorso è stato predisposto un servizio di pattugliamento, unitamente alla Polizia Locale, secondo modalità operative finalizzate al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica nelle zone nevralgiche della città dorica.

Il servizio ha consentito di identificare e controllare tutte le persone ritenute sospette che stazionavano in zona centro (Piazza Cavour, Corso Garibaldi, Piazza Roma, Corso Mazzini, Galleria Dorica) prendendo anche contatti con gli esercenti commerciali.

Nel più ampio quadro dell’attività di controllo, nel solo mese di settembre sono stati disposti 68 posti di controllo, e identificati 2368 soggetti, di cui numerosi con precedenti di polizia, mentre sono 658 i veicoli controllati.

Sono 5 i soggetti arrestati e 15 i segnalati per detenzione di sostanza stupefacente, con il consequenziale sequestro di 50 grammi di cannabinoidi.







Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2022 alle 18:38 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 96 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtfx





logoEV
logoEV
logoEV