contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Un successo il Trofeo del Conero delle auto d'epoca che va ad Andrea Carnevali

2' di lettura
450

Il raduno a Sirolo, le prove di abilità sul Monte Conero al Poggio e a Portonovo, il video al ridotto delle Muse e come se bastasse la Coppa Città di Ancona domenica mattina al Porto Antico

Fine settimana piuttosto movimentato per il Club AutoMoto Storiche di Ancona che ha visto organizzare la 16° edizione del Trofeo Monte Conero Memorial Sauro Stacchi. A fare gli onori di casa in quel di Sirolo il Sindaco Filippo Moschella, l'Assessore allo Sport Pietro Baldini oltre a Marco Piangerelli Consigliere del Parco del Conero, e Ugo Amodeo Commissione Manifestazioni. Trofeo del Monte Conero che è andato ad Andrea Carnevali navigato dal figlio Andrea a bordo di un'Alfa spider veloce, al secondo posto la coppia Chiarolla Caruana in terza posizione Gianpaolo Paciaroni. Equipaggi che nel pomeriggio di sabato si sono spostati al Ridotto delle Muse dove hanno ricevuto il saluto da parte dell’Assessore Ida Simonella che oltre a festeggiare il Club AutoMoto Storiche di Ancona ha avuto parole di apprezzamento anche per la Croce Gialla di Ancona che in maniera molto sobria ha festeggiato il 122° anniversario della fondazione. E sempre al Ridotto delle Muse c’è stato l’intervento del Presidente nazionale dell’Asi Alberto Scuro e quello di Alberto Caporalini presidente della Croce Gialla di Ancona. Ad essere applaudito anche un video del regista Gabriele Ogiva dove si vedono passare negli anni 50 le mille miglia al Piano, una gara di motoscafi, uno spezzone dell’Anconitana al Dorico con Sandro Ciotti in campo e il famoso circuito di Senigallia particolarmente apprezzato da Enzo Ferrari. Nella giornata di domenica le auto sono rimaste in esposizione a Piazza Roma con gli equipaggi che hanno avuto modo di vedere la mostra allestita alla pinacoteca“ Cose dall’altro mondo: da Monet a Warhol” .




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-11-2022 alle 12:03 sul giornale del 02 novembre 2022 - 450 letture






qrcode