contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > LAVORO
articolo

Lavorare come truccatrice agli eventi: ecco come iniziare

3' di lettura
190

Sogni di diventare una truccatrice di successo? Devi sapere che, ad oggi, non esiste un percorso specifico per avviarti a questa attività. Tuttavia, non possiamo certo negare che l’esperienza o la professionalità possano fare la differenza tra te e un altro che svolge lo stesso mestiere.

Insomma, se ami il mondo del trucco e hai come obiettivo quello di rendere migliori le altre persone, puoi trasformare questa passione in un lavoro, investendo nella formazione.

Torniamo a noi: sogni di diventare una make-up artist e truccare persone per gli eventi? Oppure, preferiresti specializzarti nel mondo del cinema e della televisione? Andiamo a scoprire quattro specializzazioni che potrebbero darti la motivazione che ti manca per inviare il tuo percorso professionale.


Qual è la chiave per avere successo come truccatrice?

Partiamo subito da un’importante constatazione: per avere successo nell’ambito del trucco, è necessaria una solida base teorica ed altrettanta passione. Non tutti diventano truccatori di vip o celebrities e, magari, non è neanche il tuo obiettivo.

Infatti, i possibili sbocchi professionali di questo mestiere sono numerosi e vanno dal cinema, alla TV, dagli eventi alle consulenze private.

Vuoi capire meglio su quale strada indirizzarti per il tuo futuro professionale?


Diventare truccatrice per eventi: ecco come fare

Un professionista del mondo del trucco è importante in moltissimi eventi, dai matrimoni agli eventi pubblici. Ad esempio, specializzarsi nell’evento più importante della vita di ogni donna, il matrimonio, è un’ottima scelta per trovare sempre più clienti e creare un portfolio.

In questo modo, riuscirai anche a crearti una rete di conoscenze e di potenziali clienti per il futuro.

Infatti, sono numerosi i professionisti che si sono specializzati nel lavoro dei loro sogni che hanno iniziato in questo modo, gestendo bene il loro personal branding.

Inoltre, il tuo lavoro si presta perfettamente ai social media. Infatti, abbiamo questa tendenza ad apprezzare il “bello” online e, di conseguenza, un trucco ben fatto riscuoterà molto successo.

Make-up artist nel backstage: ecco come funziona l’attività

Una seconda strada che puoi intraprendere nel mondo del trucco è quella di occuparsi del look di modelle e personaggi famosi.

Come abbiamo sottolineato anche in precedenza, non tutti arrivano a svolgere il lavoro di make-up artist a questi livelli. Eppure, se è il tuo sogno, puoi concentrare le tue energie per poterlo raggiungere.

Oltre a questo, devi anche valutare che si tratta della specializzazione più difficile, anche a causa degli orari e dei ritmi di lavoro tipici dei vip, spesso serrati. Tutto questo ti richiederà una grande flessibilità, ma se questo è il tuo sogno, sicuramente sarai disponibile a compiere qualche sacrificio.


Truccatrice nel mondo del cinema: la specializzazione

Una terza opzione? Mettere le tue doti nel trucco al servizio del grande schermo, quindi del cinema. Si tratta di un settore dove un professionista make-up artist è sempre molto richiesto.

Ovviamente, non potrai aspettarti di iniziare subito dalle produzioni di alto livello, ma partirai dal basso. Tuttavia, con umiltà e tenacia potresti arrivare a coronare il tuo sogno di lavorare nel cinema.

Make-up artist per consulenze private

La quarta ed ultima specializzazione per una truccatrice è fare la make-up artist per consulenze private. Così come i nutrizionisti e personal trainer, anche il mondo del trucco richiede qualcuno che sia specializzato per effettuare delle consulenze.

Anche in questo caso abbiamo un consiglio: sfrutta i social media per farti conoscere.

Serve la Partita IVA per fare la truccatrice?

Se vuoi puntare alla carriera come libera professionista dovrai, necessariamente, aprire la Partita IVA.

Per farlo, ti consigliamo di affidarti ad un consulente fiscale, che possa aiutarti a compiere le scelte migliori per il tuo business.

Fiscozen si occupa proprio di questo! In più, ti offre una consulenza gratuita e senza impegno con un esperto fiscale per rispondere a tutti i tuoi dubbi.



Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2022 alle 22:33 sul giornale del 04 novembre 2022 - 190 letture



qrcode