contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Primarie del centrosinistra, Rubini (AIC): "Incapacità di rappresentare un cambiamento"

2' di lettura
68

Francesco Rubini

Rubini, candidato sindaco Altra Idea di Città: "Discontinuità zero"

Discontinuità zero. Il confronto tra Ida Simonella e Carlo Pesaresi, candidati alle primarie di centrosinistra, andato in scena ieri sera presso il ridotto delle Muse, ha confermato un dato politico incontrovertibile: c’è un’adesione totale al programma e all’agenda di governo della giunta Mancinelli. Lo hanno ribadito entrambi i contendenti, più volte durante la serata: “abbiamo sottoscritto un programma di coalizione e lo rispetteremo”.

Ed è proprio quel programma che non può essere condiviso. Sull’Area Marina Protetta, sfida decisiva per un futuro sostenibile del nostro territorio, i candidati alle primarie hanno confermato la contrarietà del centro sinistra e la fine di ogni discussione. Stessa cosa per il progetto della banchina grandi navi da crociera al molo clementino, la mega opera dall’incredibile impatto ambientale, paesaggistico e socio - sanitario. E poi nessun accenno a quella rivoluzione necessaria in tema di mobilità sostenibile, politiche di riduzione del traffico privato, abbattimento delle emissioni inquinanti. Assente inoltre ogni critica al procedimento di svuotamento e privatizzazione dei servizi pubblici con conseguente diminuzione della qualità e della presenza dei servizi sociali sul territorio. Insomma, il centro sinistra conferma la sua totale incapacità di rappresentare quel cambiamento radicale che serve a questa città per rinascere.

Chi ha ritenuto o ritiene di vedere in questi rappresentanti e nei loro programmi una possibilità di cambiamento non ha più alibi per ricredersi. Per queste ragioni continueremo a lavorare per costruire un ampia coalizione politica e sociale in grado di sfidare il modello Mancinelliano, con i suoi epigoni di centrosinistra e competitor di destra. La candidatura di Francesco Rubini è a disposizione di quanti vorranno impegnarsi per un’Ancona economicamente ridefinita e sostenibile, curata ed accogliente.



Francesco Rubini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2022 alle 12:06 sul giornale del 12 novembre 2022 - 68 letture






qrcode