contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Esagitato al Caf, se la prende anche con i poliziotti: denunciato ambulante

1' di lettura
314

37enne denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Lunedì mattina gli agenti delle volanti della questura di Ancona sono intervenuti presso un Caf cittadino dove era stata segnalata la presenza di un cliente particolarmente esagitato e minaccioso nei confronti dei responsabili dell’ufficio. Si trattava di un venditore ambulante marocchino di 37 anni che con modi ostili e aggressivi pretendeva il rilascio di una dichiarazione di bilancio provvisorio relativo alla partita IVA, nonostante non avesse presentato la dovuta documentazione.

Gli agenti giunti sul posto hanno cercato di calmare l'uomo, particolarmente agitato e presumibilmente alterato dal consumo di alcol, dato il forte alito vinoso. Dagli accertamenti è emerso che l'uomo ha precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio e non è in regola con il permesso di soggiorno. Quando i poliziotti lo hanno invitato a seguirli in questura il 37enne ha dato in escandescenze ed ha iniziato a spintonare gli agenti cercando di darsi alla fuga. Gli agenti lo hanno bloccato e accompagnato in questura, dove è stato denunciato per i reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. La sua posizione sul territorio nazionale è ora al vaglio dell'ufficio immigrazione.



Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2022 alle 16:17 sul giornale del 16 novembre 2022 - 314 letture






qrcode